Roma, il treno chiude le porte, il bimbo resta a terra dentro al passeggino: lacrime e panico a Termini

Il treno chiude le porte, il bimbo resta a terra: lacrime e panico a Termini, ma arriva il lieto fine
Si chiudono le porte del treno e il bimbo rimane a terra. È accaduto tutto in pochi istanti alla stazione Termini di Roma. I genitori stavano caricando sul treno i bagagli, quando le porte del convoglio si sono chiuse per la partenza. La scena è stata notata da una passeggera in attesa sul binario, che ha visto il padre del bambino che, dall'interno, cercava di sbloccare le porte del treno, nel frattempo partito.

Il pianto disperato del bimbo sul passeggino ha richiamato l'attenzione degli agenti della Polizia di Stato della Polfer, che lo hanno immediatamente trasportato in un luogo caldo, provando a calmarlo. Contattato il capotreno, gli agenti sono riusciti a far fermare il treno alla stazione Tiburtina, dove hanno trovato il padre disperato che chiedeva aiuto. Accompagnato alla stazione Termini il genitore ha potuto riabbracciare il figlio.
Giovedì 7 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 08-12-2017 00:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-12-07 19:30:51
Credo che in questo caso si potesse tirare il freno di emergenza... Ma per far partire un treno non c'è bisogno dell'autorizzazione del capostazione (o chi per lui) che deve accertarsi che sia tutto a posto ?
2017-12-07 20:03:42
Le metropolitane romane come le stazioni sono antiquate, prive di sistemi di sicurezza che possano impedire incidenti anche mortali. Nessun controllo alla partenza, nessuna barriera prima di accedere. In Giappone ci sono delle doppie porte con sensori che si aprono e si chiudono solo quando si è scesi o saliti sulla metro o treno, oltre le vigilanze terra con telecamere in ogni dove. Da noi non c'è nemmeno un comando di arresto fuori dalla metro per permettere di bloccare dall'esterno il treno in caso di pericolo o di persone rimaste incastrate come la signora che recentemente è stata trascinata dalla metro mentre il macchinista mangiava un panino. Ci dovrebbe essere delle telecamere con una sala di controllo dove degli operatori pronti ad intervenire in caso di incidente Quindi un vero italianissimo disastro, metropolitane con costi di super ed una efficenza ridicola.
2017-12-07 17:01:14
Quella nella foto è la stazione di Milano Centrale...
2017-12-07 18:48:25
Veramente è Fiumicino Aeroporto...l'è un piccola per essere Milano...
2017-12-07 18:47:02
Tutto è bene quel che finisce bene. Foto della stazione, presa a caso, a parte :-))
10
  • 792
QUICKMAP