Roma, vivevano in casa del Comune a Borgo Pio: sgomberata famiglia con 90mila euro di reddito

Questa mattina il nucleo di polizia giudiziaria unità di supporto del Dipartimento Patrimonio di Roma Capitale diretto dal vice comandante del Corpo Lorenzo Botta, ha eseguito lo sgombero di un appartamento di proprietà comunale di circa 100 metri quadrati a Borgo Pio 6. Secondo quanto si apprende la casa era stata completamente ristrutturata dall'occupante, abusivo da oltre 25 anni. Dalle indagini è emerso che il nucleo famigliare aveva un reddito lordo di 90.000 euro annui ed è proprietario di altri immobili a Roma.
Giovedì 7 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 08-12-2017 11:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2017-12-07 12:48:37
Ora, fate i calcoli di quanto avrebbe pagato di affitto in zona per un analogo appartamento e di quanto eventualmente ha pagato nel corso degli anni, fatta la differenza...pignoramento di parte del reddito per restituire quanto indebitamente fatto!
2017-12-07 14:24:24
Ecco i di questa gentaccia farei nome e cognome perchè almeno chi li conosce sa con chi ha a che fare e sopratutto spero paghino una bella penale!!
2017-12-07 13:30:33
Finalmente certi furbetti vengono stanati e sloggiati !!!!
2017-12-07 14:01:36
Che caccino gli arretrati questi parassiti e poi buttati fuori come meritano.
2017-12-07 14:50:35
Verificare con quale documentazione hanno ottenuto l'alloggio. Era una documentazione infedele, artefatta o sono cambiate le condizioni di reddito della famiglia nel corso di 25 anni? Hanno - all'epoca - fatto qualche falsa attestazione?
28
  • 675
QUICKMAP