Scuola, la Consulta: prof di ruolo possono partecipare ai concorsi pubblici

di Sara Menafra
Bocciata la Buona scuola, almeno in parte. Lo ha deciso la Corte costituzionale che ieri ha pubblicato una sentenza per chiarire che anche i professori di ruolo possono partecipare ai concorsi per docenti, e dichiarando, dunque, illegittima la norma della legge di riforma della scuola, nella parte in cui vengono esclusi dalla partecipazione ai concorsi pubblici, per il reclutamento del personale docente, gli insegnanti già assunti con contratto a tempo indeterminato nelle scuole statali e che tentano la carta del nuovo concorso per...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 7 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 08-12-2017 00:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-12-07 19:08:31
Lo sponsor di questa legge e relatore è Giuliano Amato, che essendo professore ha sponsorizzato se stesso perché non si accontenta dei 31 mila euro di pensioni al mese + 18mila al mese come giudice costituzionale, orse ha intenzione di partecipare a qualche altro concorso per ulteriori incrementi
2017-12-07 15:35:43
MA POSSIBILE CHE i nostri Ministri asini facciano continuamente leggi incostituzionali?
2
  • 7
QUICKMAP