Usa, scrive su Facebook: «Pronta per l'appuntamento» e scompare. Trovata morta a 24 anni

 Scrive su Facebook
Sydney Loofe, 24enne del Nebraska scomparsa il 15 novembre scorso, è stata trovata cadavere. Sono stati i familiari ad annunciare la sua morte, mentre le autorità tacciono ancora sull'omicidio e la causa della morte. Prima di sparire nel nulla la ragazza aveva scritto sui social la frase "Pronta per il mio appuntamento".



Quel giorno, infatti, si doveva incontrare con una giovane che aveva conosciuto sull'App di incontri Tinder. La ragazza è stata identificata come la 23enne Bailey Boswell, arrestata con il compagno di stanza 51enne, Aubrey Trail.  Il corpo di Sydney è stato trovato lunedì nei pressi della sua casa di Wilber, Nebraska.
“È con i cuori pieni di dolore che condividiamo questo aggiornamento più recente con tutti voi … Possa Dio concederti il riposo eterno. Ti amiamo Sydney”, la nota dei genitori.



L'allarme era scattato il 16 novembre, dopo che la 24enne non si era presentata in ufficio, come faceva ogni giorno. Secondo quanto ricostruito e riportato dal Sun, Sidney si sarebbe già incontrata una prima volta con Bailey Boswell. Quello del 15 novembre era il suo secondo appuntamento con la ragazza. In un video sulla pagina Facebook, Bailey aveva detto di essere estranea alla vicenda: "Mi hanno detto che sono una persona associata al caso e voglio dire non sto davvero scappando da niente.. Naturalmente ora non posso andare a casa perché è stato perquisita e io sono ricercata. Questa storia potrebbe rovinarmi la vita. Prego per Sydney e spero che venga presto trovata”.
 
Mercoledì 6 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 07-12-2017 08:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-12-06 19:25:53
Grazie a queste notizie pubblicate sui giornali di tutto il mondo ragazze inesperte ed ingenue eviteranno di fare gli stessi errori e si spera si confidino con i genitori invece. Mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi non serve a niente. E' importante ricordare che queste sono storie vere e che potrebbero capitare a chiunque.
2017-12-06 13:30:12
Se non ha nulla da nascondere perchè non presentarsi spontaneamente? E poi qualcuno dovrebbe spiegarle che attraverso internet è possibile trovare chiunque.
2017-12-06 11:44:49
Qual √® il senso di reperire le pi√Ļ truci notizie al mondo per pubblicarle in prima pagina sul giornale di Roma ?
2017-12-06 18:51:02
Xcarlozen: Il senso e' che cosi' almeno altre ragazze leggendo queste notizie non facciano lo stesso errore e si confidino invece con i propri genitori. Duh!
4
  • 176
QUICKMAP