Roma, dalla legittima difesa alla Sanità: altri 88 ddl sono a rischio binario morto

di Antonio Calitri
Avanti con il biotestamento. Ma con il Parlamento che si avvia a chiudere, altre leggi importanti approvate da un solo ramo del Parlamento rischiano concretamente di non vedere più la luce. E se saranno considerate ancora priorità per il Paese, dovranno ricominciare l’iter da zero nella prossima legislatura.  Sono infatti ben 88 le leggi approvate a metà e che hanno comportato mesi e mesi di lavoro dei parlamentari, del personale, centinaia di riunioni, migliaia di audizioni, lunghe trattative tra partiti, che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 6 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-06 08:24:38
mamma mia, se il testo sulla legittima difesa lo fa il PD è meglio che mi faccio il segno della croce (sempre i buonisti non l'abbiano nel frattempo tolto pure quello x oltraggio alla sensibilità altrui)
QUICKMAP