Parigi, sgozza padre e fratello: era musulmano radicalizzato

Era schedato «S», a rischio di radicalizzazione e jihadismo l'uomo che ieri mattina ha sgozzato il padre e il fratello in un condominio di Parigi. Lo si è appreso da fonti vicine agli inquirenti. L'uomo è sempre ricoverato nel reparto psichiatrico della prefettura ma non è stato dichiarato incapace di intendere e volere. Gli inquirenti sono convinti che abbia ucciso il padre, 63 anni, e il fratello, 29, nel quadro di un dramma familiare. L'uomo avrebbe gridato «Allah Akbar» al momento di passare all'azione contro i familiari.
Sabato 18 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:28

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-03-18 19:44:31
non c'├Ę un giorno che passi senza un omicidio
QUICKMAP