Rigopiano, speleologo soccorritore muore d'infarto a 39 anni

Dramma nel dramma. È morto questa mattina all'alba per un infarto a soli 39 anni Andrea Pietrolungo uno dei soccorritori impegnati sul campo in Abruzzo in queste settimane.
 
 


Pietrolungo era un tecnico Speleologico del soccorso alpino, volontario molto conosciuto nell'ambiente, e direttore regionale della scuola di speleologia. Nei giorni scorsi aveva anche partecipato ai funerali degli operatori dell'elicottero del 118 caduto a Campofelice.

Pietrolungo aveva partecipato a molte operazioni di soccorso nella neve in questi giorni. La notizia della sua morte ha colto di sorpresa l'intero ambiente del soccorso alpino abruzzese.
 
Martedì 31 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 02-02-2017 08:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2017-02-01 09:32:37
Immenso cordoglio, immenso dispiacere. 'Sta cosa che a morire giovani sono per lo più persone per bene mi sta usurando.
2017-02-01 08:02:27
Un altro vero eroe che ci lascia..grazie per tutto quello che ha fatto..preogo per lei e la sua famiglia per questa grandissima perdita.
2017-01-31 23:52:47
purtroppo quest'anno in abruzzo gira tutto male.........rip grande uomo
2017-02-01 09:48:18
La mia fede sta veramente vacillando in questo periodo. A prescindere che si creda o meno e che vi sia o meno un'altra vita dopo quella terrena, credo che questa meravigliosa persona ed i suoi famigliari meritassero un destino migliore. Un abbraccio a lui ed a tutti i suoi cari, ed un immenso grazie per ciò che ha sempre fatto.
2017-02-01 11:30:48
Come al solito, il mio commento è stato cestinato. Forse perchè dicevo che il Padreterno non è così buono come la Chiesa ci racconta?? Fa vivere fino a 106 anni una nazista incallita che ha fatto solo del male e fa morire un uomo di 39 anni che ha fatto solo del bene. Ditemi voi.
18
  • 37,8 mila
QUICKMAP