seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Lunedì 21 Aprile - agg.1:26
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Mail

Medvedjev

Non so a quanto sia servito in pratica il G8; certo per la mia famiglia una continua fonte di buonumore è stata stare a sentire Tg e radiogiornali. E tutto per merito della presenza del presidente russo. Abbiamo fatto incetta di quanti più giornali radio e telegiornali possibili alla ricerca del modo più buffo in cui veniva pronunciato il cognome del presidente in questione. In tutte le varianti possibili: Medevie… Meveie… Mevedie… Medie… Mediev… e così via fino ad uno sbrigativo Mevie, in tutte le sfumature possibili a seconda della spericolatezza del giornalista alle prese con quell’operazione disperata: chi affrontava spavaldo in velocità la M per poi inciampare e rotolare annaspando tra le D e le V e chi, più meditativo, cercava di metterle insieme tutte quante, non importa in qual ordine con le vocali. Qualche raro giornalista, forse più smaliziato o con qualche pratica di lingua russa o semplicemente avendo fatto qualche mezz’oretta di esercizio a casa perché più coscienzioso, riusciva a dire Medvediev così come “sta scritto”.

Certo che da quando Putin è stato sostituito dall’attuale … MVD? MDVD? Ah sì: MDVDV! il divertimento è assicurato per gli ascoltatori dei reportages internazionali che, se così van le cose, mi auguro sempre più frequenti dalla Russia.

Putin: ah, quello sì che era un presidente semplice... per i nostri giornalisti più avvezzi a parlarti in inglese piuttosto che in italiano… (N.B.: questo “piuttosto” indica proprio preferenza, non ”oppure”, congiunzione che, chissà perché, ormai tutti pare si vergognino di adoperare).

Intanto io conto, oltre che sull’intensificarsi delle nostre relazioni con la Russia, sull’elezione, un giorno, di un presidente di cognome Skvortzov o, meglio ancora, Rozhdestvienski o Podsniezhnikov; udire le notizie (parlate) delle loro gesta riferite dai nostri giornalisti radio-televisivi. Sai le risate! Cordiali saluti.

Dott. Alberto Zisa
anni 73, medico-chirurgo a riposo
Romano d’Ezzelino (Vicenza)

(12 luglio 2009)

Domenica 12 Luglio 2009 - 22:05
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Lavorava in Germania Dopo 42 anni «Ecco la pensione»
CHIETI - Lavora per pochi mesi alla Siemens di Monaco e, 42 anni dopo, gli...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Ucraina, tregua già finita, sparatoria vicino a Slaviansk: 5 morti

Cinque persone sono morte in una sparatoria ad un posto di blocco eretto da militanti filorussi vicino a...

Manager Pa, stangata bis: giù i compensi a 120mila euro

I manager delle società partecipate dallo Stato rischiano di trovare una nuova amara sorpresa nel...

Atterraggio d'emergenza per un aereo Malaysia, si rompe un carrello

L'anno nero della Malaysia airlines continua. Stavolta la disavventura è toccata a un volo in...

Iraq, kamikaze si fa esplodere all'università di Baghdad: almeno 5 morti

​Un kamikaze si è fatto saltare in aria oggi in una università a nord di Baghdad,...

Gerusalemme, scontri sulla spianata delle Moschee. Interviene l'esercito israeliano: decine di feriti

Il giorno di Pasqua (dei cristiani) è segnato da violenze a Gerusalemme, in una zona circoscritta, ma...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009