seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Venerdì 18 Aprile - agg.8:12
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
In Italia

Pedofilia on-line, video shock
con bambini italiani: 18 indagati

CATANIA (6 maggio) - Abusi di adulti su bambini di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, con atti di violenza ripetuti sullo stesso bambino. È il contenuto dei filmati sequestrati dalla polizia postale del compartimento della Sicilia orientale che ha sede a Catania, sfociata nelle perquisizioni domiciliari compiute in 17 città nei confronti di 18 indagati per divulgazione di materiale pedo-pornografico su Internet. L'attenzione degli investigatori e della Procura di Catania è posta in particolare su alcuni filmati che sono stati girati nel nostro Paese, con vittime e carnefici italiani. La polizia sta cercando di ricostruire le località e il luogo esatti dove sono avvenute le violenze in maniera da identificare i bambini abusati, che sono ben visibili nei filmati e così poi risalire ai violentatori. Durante le perquisizioni la polizia postale ha sequestrato diversi computer e materiale informatico e una notevole quantità di materiale di pornografia minorile trovati in possesso di alcuni degli indagati.


«Non ci sono parole per descrivere quelle che abbiamo visto e segnalato». Lo afferma il presidente e fondatore dell'associazione Meter, don Fortunato Di Noto, commentando l'operazione antipedofilia: «Non è possibile dare ulteriori particolari perchè questa volta, foto e video superano la ordinaria infamia dei filmetti e delle foto che i pedofili producono ogni giorno». Le indagini sono partite da una segnalazione della sua associazione. Don Di Noto si dice «contento e soddisfatto» della collaborazione con il compartimento della polizia postale e delle comunicazioni di Roma e Catania. «Ora è arrivato il momento di intensificare le forze per individuare i bambini». Don Di Noto sottolinea infatti come «sono pochissimi i minori individuati finora» e che dal 2003 al 2008 l'Interpol child abuse image database (Icad) dispone di circa 520.828 immagini, transitate su Internet, di singoli bambini vittime di abuso sessuale.

Giovedì 06 Maggio 2010 - 10:30
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Serie B, notte fonda per il Pescara Mammarella show, Lanciano rinasce
LANCIANO - Turno infrasettimanale agrodolce per le abruzzesi di serie B. Il...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Fs, utile netto in crescita a 460 milioni

Fs chiude il bilancio 2013 con un utile netto di 460 milioni, in crescita del 20,7% rispetto all'anno...

Decreto Irpef, Renzi alla stretta finale. Bonus da 620 euro, salirà a 950 nel 2015. Tagli agli stipendi: 4 fasce

Il premier Matteo Renzi è alla stretta finale in vista dell'approvazione, domani in consiglio dei...

Lavoro, meno proroghe per i contratti. Scontro nella maggioranza

Il tetto delle proroghe, per i contratti a tempo determinato passa da otto a cinque. La commissione Lavoro...

Garcia Marquez è morto, addio allo scrittore premio Nobel colombiano. Aveva 87 anni

Addio al premio Nobel Gabriel Garcia Marquez. Lo scrittore e giornalista colombiano, 87 anni, da tempo...

Papa Francesco lava e bacia i piedi a 12 disabili: «Dobbiamo essere umili servitori»

Umile, vicino ai malati e ai bambini. Così papa Francesco si è mostrato ai fedeli in questo...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009