Prandelli esulta: «Partita straordinaria
Con la Spagna partiamo alla pari»

ROMA - «Noi ci siamo, dico solo che quando si parla di Italia bisogna stare tutti molto attenti». Così Cesare Prandelli dopo la vittoria degli Azzurri sulla Germania 2-1 che vale la finale di Euro 2012. «Abbiamo fatto una gara straordinaria - aggiunge il ct a Raisport - Noi abbiamo dato l'esempio di correttezza e attaccamento alla maglia».



«Ora arriva la partita più importante dell'Europeo: il sogno è appena cominciato», ha aggiunto Prandelli, proiettandosi sulla finale di Euro 2012 con la Spagna. «Troveremo le energie: anche loro ne hanno spese tante, domenica partiremo alla pari».



«La vigilia ero tranquillo, dieci giorni fa era un sogno pensare al recupero, devo ringraziare lo staff medico». Giorgio Chiellini non sta più nelle pelle per la finale conquistata agli europei e per essere riuscito a recuperare. «Stiamo vivendo un sogno - dice ai microfoni della Rai - e con noi milioni di italiani. ci godiamo ancora un pò questa vittoria, poi il pensiero andrà a domenica e vogliamo continuare a sognare».
Giovedì 28 Giugno 2012 - Ultimo aggiornamento: 23:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP