Autunno goloso in Emilia Romagna con il
Wine Food Festival

di Marina Moioli
Due mesi di appuntamenti da leccarsi i baffi in Emilia Romagna, con la seconda edizione di «Wine Food Festival», il Festival del Gusto regionale, un’iniziativa congiunta degli Assessorati regionali all’Agricoltura e al Turismo, in collaborazione con APT Servizi Emilia Romagna che porta in scena tutti i 35 prodotti Dop e Igp della regione, dal Parmigiano Reggiano al Lambrusco, dalla mortadella di Bologna al prosciutto crudo di Parma.



Un cartellone di oltre 40 appuntamenti, tra fiere, sagre e mostre mercato, fino a novembre, per gustare le tante eccellenze enogastronomiche DOP, DOC e IGP dell’Emilia Romagna.
Sul sito www.winefoodfestival.it il calendario completo degli appuntamenti, dal «Tortellino Day» a Bologna (fino al 4 ottobre), a «il Pesce fa Festa» a Cesenatico (dal 29 ottobre all’1 novembre), dalla Fiera del Tartufo Bianco Pregiato a Sant’Agata Feltria (tutte le domeniche di ottobre), alla Sagra dell’Anguilla a Comacchio (3,9,10 ottobre), passando per il «November Porc» a Sissa, nel Parmense (tutti i fine settimana di novembre). Tanti appuntamenti per assaporare la migliore tavola dell’Emilia Romagna, ma anche tante opportunità per scoprire l’affascinante volto autunnale della regione.



Ecco quattro appuntamenti per buongustai da non perdere:



Tortellino day e Mortadellabò a Bologna



Sino al 4 ottobre a Bologna è il tortellino, immancabile protagonista della tavola bolognese, a fare gli onori di casa per accogliere tutti coloro che sono curiosi di scoprire la città nelle sue sfaccettature, tra itinerari artistici e menu dedicati, passando per lo «Sfoglino d’Oro», una giornata da vivere all’insegna del divertimento e della buona tavola.

Ma Bologna è anche il regno della mortadella che viene celebrata dal 10 al 13 ottobre in una vera e propria kermesse, «Mortadellabò», che colorerà di rosa le piazze e le strade del centro storico del capoluogo emiliano con degustazioni, esposizioni a tema e animazioni.

www.tortellinoday.com

www.mortadellabo.it





Gutturnio Festival a Piacenza

Dal 10 al 13 ottobre la golosa Coppa piacentina «incontra» il Gutturnio nell’evento gourmand più importante dell’anno a Piacenza. A fare da cornice la meravigliosa location di Palazzo Gotico, nella centrale piazza Cavalli, dove è in programma il gustoso weekend all’insegna dei sapori e delle tradizioni più tipiche. Assaggi a cura della Bottega dei Sapori DOP e degustazioni guidate da sommelier professionisti di vini in abbinamento con i salumi tipici sono previste nella sala Cattivelli di Palazzo Mercanti (costo 15 euro, prenotazione obbligatoria info@bloomet.it, cell. 336.484484).

www.gutturniofestival.it



Fiera del tartufo in val Baganza

La «Fiera nazionale del tartufo nero di Fragno» torna a Calestano in provincia di Parma con la sua 23esima edizione dal 20 ottobre al 17 novembre e con un programma ricco di eventi legati al prezioso tubero. Per tutto il periodo sarà una grande festa di profumi, sapori e colori tra le bancarelle del mercatino e nei ristoranti, trattorie e agriturismi della val Baganza che offriranno menu appetitosi a tema grazie alla collaborazione con la Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli, il Consorzio Qualità Tipica Val Baganza e le Associazioni dei Raccoglitori di Tartufo.

Tutte le domeniche sarà possibile passeggiare lungo le strade del suggestivo borgo medievale tra le bancarelle del mercatino del tartufo che ospiterà altri prodotti tipici, artigianato e hobbistica, ma anche degustazioni e vendita di specialità enogastronomiche: dalle focaccine al tartufo alle caldarroste, dai pattonini alle frittelle, accompagnati da vin brulè. Inoltre in collaborazione con alcuni tartufai locali la Pro Loco organizzerà visite guidate in tartufaia su prenotazione (tel.0525.520114 e cell. 320.0548464, prenotazioni entro il sabato mattina al costo di 7 euro per persona).

www.tartufonerofragno.it
Mercoledì 2 Ottobre 2013 - Ultimo aggiornamento: 08-10-2013 16:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA
QUICKMAP