Neve, alberi caduti e frane: danni
e disagi in tutta la provincia
di Frosinone per l'ondata di maltempo

Il maltempo continua a interessare anche la provincia di Frosinone. La forte pioggia e le raffiche di vento per tutto il giorno hanno causato diversi
disagi. Le temperature si sono abbassate di alcuni gradi. I vigili del fuoco del comando provinciale di Frosinone sono intervenuti soprattutto tra Ceccano, Torrice e Alatri per alberi e rami pericolanti. Nelle località di montagna è caduta altra neve, ma il manto bianco ancora non consente l'apertura delle piste e l'inizio della stagione invernale, come invece è già avvenuto al Terminillo.

Nel Comune di Villa Santa Lucia  è temporaneamente chiusa via Casilina dopo che un grosso albero è caduto sulla carreggiata al km 139. Lo comunica
Astral Infomobilità. Nessun danno a persone e mezzi; sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale di Astral spa per gli interventi necessari.
L'Astral è intervenuta con i mezzi spazzaneve anche a Forca D'Acero dove è caduta una abbondante nevicata.

A Torre Cajetani un tratto di muro di contenimento di circa 25 metri è franato oggi pomeriggio  sulla strada del centro del paese. Per diverse ore non è stato possibile accedere alla parte alta del paese, poi i vigili del fuoco sono riusciti a ripristinare il senso unico alternato. Il crollo sembra essere dovuto alle forti piogge e il moto franoso sembra essere ancora in corso e minaccia la cabina del gas che rifornisce buona parte del centro abitato. Per questo è stato deciso di mantenerla aperta e lasciare sul posto un presidio di vigili del fuoco. 
Mercoled├Č 27 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP