Fuggono da un posto di blocco
e si nascondono in una villa.
Raggiunti ed arrestati

Carabinieri della Compagnia di Frosinone
di Emiliano Papillo
Scene da far west questo pomeriggio in via Stazione a Ferentino. Tutto è partito da un posto di blocco intorno alle 16 sulla Casilina da parte dei carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Raffaele Alborino. I militari notano un'auto,una piccola utilitaria con a bordo due giovani che invece di fermarsi all'alt dei militari si danno alla fuga speronando e seminando i carabinieri. La pattuglia lancia l'allarme e sulla Casilina convergono altre tre pattuglie, ma dei due giovani nessuna traccia. I carabinieri pensano di aver riconosciuto uno dei due giovani, quello sul lato passeggero. Convergono così in forze nella residenza del giovane, un insospettabile del posto dove parcheggiata davanti la villa notato la macchina utilizzata per la fuga. I militari scavalcano il cancello e forzano il portone trovando due giovani, gli stessi della fuga seduto con uno dei due, residente nel Sud Italia ma con domicilio in Ciociaria che impugna una pistola e li minaccia. Altri carabinieri riescono ad entrare dal retro bloccando i due che continuano ad opporre resistenza. La pistola, regolarmente denunciata da uno dei due era carica. I carabinieri bloccano i due disarmandoli. Operano poi un'attenta perquisizione all'interno della villa a tre piani di proprietà di un giovane insospettabile ferentinate. Qui occultata ed all'interno di una busta di plastica i militari hanno rinvenuto 50 grammi di cocaina pronta per essere messa sul mercato. I due sono stati arrestati. Pesanti le accuse: minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sia la droga che la pistola sono stati sequestrati. I due, accompagnati in carcere e difesi dall'avvocato Antonio Ceccani, saranno processati domani mattina con il rito direttissimo.
Domenica 3 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 04-12-2017 12:41

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP