Bimbo di 4 anni muore dopo il ricovero
la magistratura sequestra la salma

ROMA - La procura di Roma ha disposto il sequestro della salma di un bambino di Cassino deceduto venerdí pomeriggio. Dopo il ricovero nell'ospedale Santa Scolastica della cittá martire è stato trasferito d'urgenza a Tor Vergata di Roma. Il piccolo di 4 anni, figlio di italiani residenti nel quartiere San Bartolomeo di Cassino, Ú morto poco dopo l'arrivo nell'ospedale romano.

Da alcuni giorni era ricoverato nel reparto di pediatria a Cassino e venerdÝ pomeriggio l'aggravamento delle sue condizioni, poi la morte.

Questa mattina era previsto a Roma il riscontro diagnostico disposto dalla Asl, ma dalla procura romana Ú arrivato lo stop e ne ha disposto l'autopsia in seguito ad una denuncia presentata dai genitori.
Lunedý 4 Marzo 2013, 14:55 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00
QUICKMAP