Frosinone, atterraggio d'emergenza per un elicottero militare: i due piloti escono dal velivolo rovesciato

Un elicottero TH-500B dell’aeronautica militare ha effettuato oggi alle 16.30 un atterraggio pesante in un campo nel comune di Ripi (Frosinone). Il velivolo, dopo l'impatto con il terreno, si è rovesciato su un fianco. L’elicottero era decollato dall’aeroporto militare “Girolamo Moscardini” di Frosinone, sede del 72° Stormo. I due piloti, entrambi ufficiali dell’aeronautica Militare, sono stati trasportati in ospedale per gli accertamenti previsti, anche se non sarebbero feriti gravemente; non sono rimaste coinvolte terze persone. I mezzi di soccorso hanno recuperato l’elicottero danneggiato e riverso su un fianco. L’Aeronautica Militare ha nominato una commissione interna per accertare le cause dell’accaduto al fine di capire come evitare che simili situazioni possano ripetersi in futuro. ​

L’elicottero TH-500B è un velivolo leggero, pentapala, monoturbina da addestramento e caratterizzato da una elevata flessibilità d’impiego e versatilità che il 72° Stormo di Frosinone impiega per la formazione iniziale dei piloti d’elicottero delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato.



 
Martedì 14 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15-11-2017 12:58

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 282
QUICKMAP