Posta Raccomandata1, la più sicura...

Gentile redazione scrivo questa mia perché sono altamente indignato per un enorme disservizio avuto per causa delle poste Italiane, dovendo spedire dei documenti ritenuti importanti consigliato dall’addetto alle Poste opto per Posta Raccomandata1, veloce (arrivo al destinatario in 1gg), sicura (possibilità di tracciare l’andamento e la posizione via Web).

Spedisco il mio plico il gg 04/10/2010 al modico prezzo di 6,00 il gg 07/10/2010 contatto il destinatario che mi dice che il plico non è arrivato, controllo sul Web e vedo la dicitura (consegnata allo sportello dell’ufficio postale di Bologna) contatto il destinatario che mi conferma di non essere andato a ritirare la raccomandata allo sportello, chiamo il numero verde 803160 mi rispondono che il plico è stato consegnato sul posto da un vettore privato che lavora per poste, essendo il destinatario una società sono sicuro che la guardia giurata non ha ritirato il plico non essendo autorizzata e tantomeno non ha chiamato il destinatario come è tenuta a fare per contratto… apro un reclamo ma sul modulo c’è scritto che ci vogliono per lavorare il reclamo fino a 60gg…

Caspita Poste Italiane è così evoluta da far vedere sul sito tutti i passaggi della posta Raccomandata1 e non riesce a contattare subito il vettore per fargli sapere che si è sbagliato ed il plico non l’ha consegnato… che dire Poste Italiane Evoluzione 0 Vecchia Burocrazia 1 (0-1). Cordiali saluti

Marco Ferracani

(8 ottobre 2010)
Venerdì 8 Ottobre 2010, 23:10 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00
QUICKMAP