Via Veneto vittima del degrado

Buon giorno, sono un avvocato deluso e preoccupato. Risiedo e lavoro a Via Veneto da circa 30 anni e lo stato di degrado e di abbandono in cui versa la strada, ormai da anni, è inimmaginabile. Solo ristoranti sequestrati, alberghi e negozi in crisi. 

Possibile che nessuno si accorga di questo scempio? Ci si ricorda di questo luogo solo saltuariamente, alla festa del cinema…e intanto Via Veneto, simbolo di Roma nel bene e nel male, sta morendo soffocata da sé stessa e dall'abbandono delle istituzioni. Di sera, preda di papponi e prostitute.

Credo che due righe su questo degrado possano e debbano essere spese.
Un vostro lettore
Alessandro Falasca
Martedì 14 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-04-2017 19:22

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-04-30 08:05:35
Avvocato , se non le piace piu' via Veneto possiamo scambiarci la casa , io sto al Tuscolano , che ne dice ?
2017-05-17 10:21:00
Se percepisci un trasferimento dal Tuscolano a Via Veneto come un salto di qualitĂ , questo non toglie che Via Veneto sia ridotta uno schifo, soprattutto da quando autorizzarono quei maledetti gazebo permanenti che l'hanno deturpata irrimediabilmente. Per non parlare delle mafie che se la sono mangiata pezzo a pezzo. E i turisti vanno a Via Veneto, non a Via del Quadraro, quindi ci facciamo l'ennesima, pessima figura. Quindi metti per un attimo da parte l'invidia (neppure io abito a Via Veneto, ti assicuro) e guarda le cose come stanno.
QUICKMAP