BLOG FIN QUI TUTTO BENE di

La Mala Educaxxxion

Diario Euroo 2016 ventesimo giorno
Sono un orso, lo ammetto. Non amo parlare più di due minuti con gente che non conosco e più di cinque con quelli che conosco. Con gli amici parlo, ma comunque dicono che sono un orso, quindi non se ne esce. Sono un orso, ok. Sono permaloso, anche questo sì. Lo dicono tutti, me ne sono convinto, qui poi c'è da aprire un discorso che non voglio aprire. Diciamo che sono permaloso e andiamo avanti. Poi che altro sono? Presuntuoso, stronzo, antipatico, triste, polemico, metereopatico, tutto, sono quanto di negativo possa venire in mente. Tutto, ma non sono maleducato. Non sono maleducato e né voglio passare per l'ambasciatore italiano dei maleducati. Una tabaccaia brutta e cicciona mi ha dato del maleducato «italiano maleducato», cioè sono maleducato io in quanto italiano oppure ha capito che sono italiano in quanto maleducato. Pizza-mafia, mandolino e spaghetti, siamo alle solite. E che cosa avrei mai fatto? Mi dà un pacchetto di Marlboro Lights? Ecco, non ho detto "per favore mi dà un pacchetto di Marlboro Lights. Per favore, non ho detto per favore. Ma se io non so dire per favore in francese? Se non so nemmeno dirlo in inglese (che qui in Francia non sanno nemmeno cosa sia)? Se sono stanco, c'è la fila e mi sono semplicemente dimenticato? Dimmi ignorante, ma non maleducato. Maleducata ce sarai te, che nemmeno mi conosci e un'altra volta che mi vedi è la seconda, e mi dai del maleducato. Mi viene quasi voglia di smettere di fumare.    Sabato 25 Giugno 2016, 11:34
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP