seguici su Google+ RSS
Sabato 25 Ottobre - agg.1:44
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo

La Destra: Storace rimette il mandato

TERNI (20 luglio) - «Non sono più disponibile a sopportare ipocrisie al nostro interno». Con queste parole Francesco Storace ha comunicato la decisione di rimettere il mandato da segretario de La Destra nel corso del suo intervento alla conferenza programmatica del partito a Orvieto. «Abbiamo dato la possibilità di presentare altre candidature, altre mozioni - ha affermato Storace - e se ci fossero due, tre quattro candidature in campo mi batterei come un leone affinché il segretario del nostro partita lo scelga la nostra base e non Silvio Berlusconi».

Pronto a fare il militante.
Storace ha inoltre affermato di «essere pronto a fare il militante, a fare la politica dei valori». «Mai pensare di essere indispensabili», ha aggiunto.

Storace ha successivamente affermato che «bisogna dire quello che si pensa senza dire il contrario». Qualcuno ha chiesto se si riferisse a qualcuno in particolare e Storace ha risposto: «Il mio sorriso non si registra?». Storace ha ribadito: «Se ci sono altre candidature vengano fuori. Non avrebbe alcun senso che chi ha fondato La Destra si debba ricandidare un anno dopo e conquistare la maggioranza».

Le candidature saranno accettate entro il prossimo 31 agosto.

Domenica 20 Luglio 2008 -
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Rifiuti: inchiesta su affidamenti nel teramano, dodici indagati
TERAMO - Un sindaco in carica e un ex vicesindaco, oltre a una decina di...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Auto, «stesso nome per patente e libretto»: multe di 700 € per i trasgressori

ROMA - Cambiamenti in vista per gli automobilisti che usano vetture non intestate a loro nome. A partire dal...

Emilio Fede in lacrime: «Ho perso tutto, penso al suicidio»

Emilio Fede si sfoga ai microfoni de La Zanzara: «Ho perso tutto», dice.

Seattle, studente spara in una scuola poi si suicida: 2 morti e 4 feriti. Il giorno prima avevano litigato

NEW YORK – Voleva vendicarsi dei compagni con i quali aveva avuto una lite il giorno prima.

L'ira di Londra: «Non pagheremo alcun contributo extra al bilancio Ue»

«Noi inglesi non pagheremo un euro in più». Il primo ministro britannico David Cameron ha...

CASA
Casa, le nuove tasse sulla compravendita
In calo le imposte di registro, ipotecaria e catastale. Le aliquote
Dossier Tasi, ecco le regole per pagare
Il tributo sui servizi indivisibili colpisce tutti. Come prepararsi alla...
Arriva la Tasi, acconto entro il 16 ottobre
Aliquote a Roma. Calcolo per inquilini, anziani e coppie separate
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009