seguici su Google+ RSS
Lunedì 31 Agosto - agg.23:42
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo

Festeggiano pari a Latina, tifosi romeni aggrediti

LATINA (14 giugno) - Hanno festeggiato il pareggio della Romania scendendo in strada con le auto e sventolando bandiere della Romania, ma sono stati accerchiati e picchiati da un gruppo di tifosi italiani. È accaduto nella serata di ieri, in pieno centro a Latina, al termine dell'incontro Italia-Romania valido per il girone di qualificazione dei campionati europei di calcio 2008.

I tifosi romeni dopo gli insulti sono stati inseguiti e accerchiati e costretti a fermare le auto lungo viale XXIV maggio, poi sono stati oggetto di una sassaiola. Uno dei romeni, ferito alla nuca, è dovuto ricorrere alle cure mediche. A sedare la rissa sono state due volanti della polizia.  Uno dei responsabili, secondo quanto riferito dalla Questura, è stato identificato ma non ancora catturato.

Sabato 14 Giugno 2008 -
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Schianto in Porsche sulla Colombo a Roma, muore Claudio Salini

E' il noto costruttore romano Claudio Salini la vittima del terribile incidente avvenuto ieri sera in...

Barbara D'Urso cade dalle scale a Pomeriggio 5 VIDEO

Inizio con il botto per Barbara D'Urso. Oggi su canale 5 è andata in onda la prima puntata di...

Como, incidente al rally: l'auto va a fuoco morti carbonizzati il pilota e il navigatore

Il mondo del rally è sconvolto dalla tragedia di Carlazzo, nel Comasco. I piloti che dovranno...

Meteo, l'estate finisce mercoledì: temporali e temperature giù

Il caldo ha i giorni contati. Da mercoledì le correnti fresche atlantiche diventeranno più...

Picchia a sangue la moglie, passanti si fermano e gli danno una lezione

Stava picchiando a sangue sua moglie nel retro del suo pick-up parcheggiato, armato di una torcia. Il video...

CASA
Donne, misure in favore delle vittime di violenza
Congedo di tre mesi, lo prevede il IV decreto delegato derivante dal jobs act
"730 precompilato", la proroga vale per tutti
Il 23 luglio stop definitivo. Anche i contribuenti possono inviare il documento...
Entro il 16 luglio versamento al fisco
Con la maggiorazione dello 0,40% i ritardatari possono mettersi in regola
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
2015 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009