seguici su Google+ RSS
Lunedì 26 Gennaio - agg.11:21
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo

L'Adl Usa scrive a Maroni: «L'Italia condanni razzismo e xenofobia» 

NEW YORK (28 maggio) - Anche dagli Usa un monito all'Italia contro razzismo e xenofobia. L'Anti Defamation League (Adl), la principale delle organizzazioni americane ha chiesto al governo italiano di «condannare pubblicamente (gli atti di) xenofobia contro i Rom e la retorica contro i Rom», perché «rischiano di incoraggiare l'atmosfera che ha reso possibile attacchi come quelli a Milano e a Napoli». Il direttore nazionale dell'Adl, Abraham Foxman, ha scritto una lettera al ministro dell'interno Roberto Maroni, spiegando che a suo avviso «la vitale democrazia italiana uscirà rafforzata da un chiaro messaggio del governo» attraverso il quale «si impegna a proteggere i suoi residenti Rom e tutte le vittime della violenza razzista». Un silenzio del governo, secondo Foxman «potrebbe inviare un messaggio sbagliato» e cioè che chi «commette violenza xenofoba in Italia rimane impunito».

La risposta di Maroni. «Il governo - ha detto il ministro - ripetutamente ha già condannato in modo esplicito ogni forma di violenza». Maroni parla delle iniziative «contenute nel pacchetto sicurezza che puntano a garantire a tutti coloro che vivono in Italia libertà e tranquillità». «La dichiarazione che ci viene chiesta - prosegue il ministro dell'Interno - è stata già diffusa dal governo a Napoli, da tutti i ministri e ovviamente da quello dell'Interno. Ma oltre le dichiarazioni abbiamo fatto di più: il pacchetto sicurezza».

Mercoled� 28 Maggio 2008 -
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Schianto mortale nel Fucino muore una donna di 64 anni
San Benedetto. Forse una distrazione alla base dell’incidente avvenuto...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Uccise l'infermiera romena Maricica con un pugno nella metrpolitana, Alessio Burtone già libero dopo 4 anni

Ormai è libero. Con piccoli limiti: niente serate fuori, rientro a casa entro le otto, divieto di...

Grecia, trionfa Syriza: il partito di Tsipras vince con il 36%. Ma mancano 2 seggi alla maggioranza

Trionfo di Syriza in Grecia. Il partito di sinistra di Alexis Tsipras, che ha basato la sua campagna

Grecia, trionfa Tsipras, Syriza sopra il 36%. Accordo con l'Anel: coalizione di governo

Trionfo di Syriza in Grecia. Il partito di sinistra di Alexis Tsipras, che ha basato la sua campagna

Roma, medico ucciso a calci e pugni: confessano i tre romeni arrestati

Prima l'omicidio a forza di calci e pugni, poi il panino dal McDonald's. Hanno confessato...

Miss Universo, vince Miss Colombia Paulina Vega vuole tornare a studiare

E' Miss Colombia Paulina Vega la nuova Miss Universo, incoronata questa notte a Miami.

CASA
Partite Iva, l'anno nuovo porta regole nuove
Da gennaio con la legge di stabilità cambia il regime agevolato
Prorogate per tutto il 2015 le maxi detrazioni
Confermato il 50% per le ristrutturazioni e il 65% per il risparmio energetico
Tasso legale al minimo: è sceso dall'1 allo 0,50%
Agevola i contribuenti che regolarizzano le imposte non versate nel 2014
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
2015 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009