seguici su Google+ RSS
Giovedì 3 Settembre - agg.14:50
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo

Referendum, Fini: importante andare a votare. Ma Fli si spacca

ROMA - Fli già spaccata sul referendum contro il nucleare. «L'ho già detto l'altro giorno: è importante andare a votare a prescindere da quanti sono i quesiti», ha affermato il presidente della Camera Gianfranco Fini.

«La decisione della Corte di Cassazione di riammettere il quesito referendario sul nucleare rende ancora più importante il deliberato dell'Assemblea nazionale di Futuro e Libertà che invita tutti gli iscritti alla partecipazione attiva alla consultazione del 12 e 13 giugno, nel pieno rispetto e coerentemente con il principio di cittadinanza attiva, lasciando agli stessi piena libertà di coscienza sui quesiti proposti», dichiara in una nota il vicepresidente di Futuro e Libertà, Italo Bocchino.

«Bene Cassazione su nucleare. Adesso gli italiani si esprimano attraverso una grande partecipazione popolare ai referendum. Futuro e Libertà chiama al voto per sancire il valore della cittadinanza attiva e della partecipazione democratica. Insieme a Flavia Perina, Antonio Buonfiglio e alla redazione de 'Il Futuristà lanciamo un appello agli italiani: votate tutti e votate 4 sì», dice invece Fabio Granata.

Mercoled� 01 Giugno 2011 -
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Migranti, l'orrore del bambino siriano affogato

Se non può lui, chi potrà mai? Se non può il bambino con gli occhi chiusi sulla sabbia...

Coniugi uccisi a Catania, Selvaggia contro la figlia Rosita: «Ti ammazzano i genitori e tu vai dalla D'Urso»

Selvaggia Lucarelli non usa mezzi termini per criticare Rosita Solano, la figlia della coppia aggredita e...

Migranti, piano Ue: quote obbligatorie e multe ai Paesi che non accolgono

Verso la revisione di Dublino. Perché se i ministri degli Esteri di Italia, Francia e Germania hanno...

Roma, nuovo incidente sulla Colombo: moticiclista si schianta contro un albero e muore

Nuovo incidente mortale su via Cristoforo Colombo a Roma a pochi giorni da quello dell'imprenditore...

CASA
Donne, misure in favore delle vittime di violenza
Congedo di tre mesi, lo prevede il IV decreto delegato derivante dal jobs act
"730 precompilato", la proroga vale per tutti
Il 23 luglio stop definitivo. Anche i contribuenti possono inviare il documento...
Entro il 16 luglio versamento al fisco
Con la maggiorazione dello 0,40% i ritardatari possono mettersi in regola
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
2015 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009