seguici su Google+ RSS
Martedì 22 Luglio - agg.23:15
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
In Italia

Il vescovo di Caserta vieta la messa in latino

La messa in latino nel Santuario di Loreto

CASERTA (15 settembre) - Il vescovo di Caserta Raffaele Nogaro, secondo quanto riporta il quotidiano Roma, ha vietato la celebrazione di una messa in latino programmata per domani sera nel santuario di Sant'Anna. La celebrazione era stata fissata dal rettore del santuario, monsignor Giovanni Battista Gionta, su richiesta di un gruppo di fedeli. Il quotidiano riporta il testo di una mail scritta da un fedele, che informava gli altri partecipanti di quanto era accaduto: «Mi trovo adesso a Caserta (sto scrivendo da un Internet point) - si legge sul Roma - mi sono recato nella chiesa di Sant'Anna e ho trovato questo avviso: "Il rettore del Santuario, avutane richiesta da un gruppo stabile, aveva fissato una Santa Messa latina per le ore 20 di domenica 16 settembre. Avendo il vescovo avuto notizia di ciò, per non creare precedenti ha ordinato che tale celebrazione sia sospesa"». Il vescovo di Caserta, Raffaele Nogaro, fece gridare allo scandalo quando affermò che non andavano benedette le bare dei militari morti nell'attentato a Nassirya e recentemente ha rivolto un appello al Parlamento affinché non rifinanziasse la missione in Afghanistan. Monsignor Gionti, ai fedeli che protestavano ha detto «Avevo soltanto programmato questa messa in latino, obbedisco al mio vescovo...». Sono state in tutto sette le chiese italiane che, durante il primo giorno di applicazione del motu proprio papale sul ritorno della messa in latino, hanno programmato la celebrazione di funzioni secondo il rito tridentino. La prima messa si è svolta venerdì mattina alle 8 nella basilica romana di Santa Maria Maggiore. Molti i fedeli che hanno fatto ricorso all'aiuto di Internet per rinfrescare le nozioni di latino.

Sabato 15 Settembre 2007 - 12:29
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

In metropolitana c'è il pizzo sul biglietto: macchinette presidiate da gruppi di rom

Sputi ai turisti, estorsioni, guardie giurate minacciate e ferite con le penne negli occhi.

Papà trova babysitter che abusa del figlio Lo picchia a sangue, poi chiama la polizia

Lo ha picchiato così forte da farlo svenire. Poi ha chiamato la polizia: «Sono tornato a casa e...

Ilaria d'Amico e Gigi Buffon, coccole in alto mare: ecco le foto della loro fuga d'amore in Grecia

L'amore tra Ilaria d'Amico e il portiere della Juventus Gigi Buffon naviga in acque sicure. Ecco le...

Carambola sulla Cassia Bis: un morto e 5 feriti, 2 donne in coma, traffico paralizzato

ROMA - Maxi incidente sulla Cassia bis prima della galleria nella zona delle Rughe poco dopo lo svincolo per...

Maxi scontro sulla Cassia bis: morta la ragazza 17enne

È morta la ragazza diciassettenne coinvolta ieri pomeriggio nell'incidente avvenuto sulla Cassia...

CASA
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
Agevolazioni fiscali per una casa più sicura
Sconto Irpef del 50% su porte blindate, grate e telecamere
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009