seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Giovedì 24 Aprile - agg.12:58
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Titoli di coda

Preservativi, Vaticano e il silenzio dell'Italia

E' più forte di noi. Abbiamo sempre un sussulto, una timidezza inconscia, una ritrosia, una cautela tutta italiana quando si tratta di esprimere qualche velata perplessità ufficiale (e non nelle chiacchiere da bar dello sport) sulle dichiarazioni del Papa. Anche magari se ci diciamo laici, anche se le nostre televisioni diffondono messaggi gaudenti e non certo di promozione della castità, anche se nella nostra vita quotidiana le nostre precauzioni le prendiamo e non diremmo mai a un nostro figlio o a un nostro amico: Uè, mi raccomando, non usare il preservativo. Cosa è successo? Benedetto XVI, in viaggio verso un continente flagellato dall'Aids, l'Africa, ha spiegato che il preservativo non serve a battere l'Hiv. Il Papa, si sa, fa il Papa, ed è giusto rispettare le sue parole. Ma questo non significa per forza tacere. Dopo poche ore, infatti, sono arrivate le parole di preoccupazione - ovviamente rispettosa, ovviamente ferma - del governo francese (conservatore) e del governo tedesco (conservatore). Ha preso posizione anche l'Unione europea. L'Italia? Silenzio, ovviamente rispettoso, ovviamente fermo.

Giovedì 19 Marzo 2009 - 09:17
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Teramo, rientra l'allarme gas ma ora indaga la Magistratura
TERAMO - Rientrata nel Comune di Teramo, con la chiusura del Centro...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Statali, obbligo di mobilità e assunzioni mirate

Approvato il decreto sull'Irpef, Matteo Renzi si prepara ad affrontare la nuova tappa del suo...

Lavoro, ok della Camera al decreto. Sì di Ncd: ma al Senato va cambiato

La Camera ha votato la fiducia al governo sul decreto lavoro con 344 sì e 184 no. Ora il provvedimento...

Fiorello-Vespa, velenosa lite su Twitter. Poi la pace. «Love Bruno»

Botta e risposta, con pace finale, su Twitter tra Rosario Fiorello e Bruno Vespa.

Petizione contro il programma di Belen Lei replica: «Bimba, cambia canale»

Un lungo post su Facebook per una replica che, sintetizzata, suona più o meno così:...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
L'elenco aggiornato delle spese detraibili
Dagli interessi per il mutuo ai ticket sanitari, le spese che si possono...
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009