seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Venerdì 18 Aprile - agg.10:12
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Titoli di coda

Preservativi, Vaticano e il silenzio dell'Italia

E' più forte di noi. Abbiamo sempre un sussulto, una timidezza inconscia, una ritrosia, una cautela tutta italiana quando si tratta di esprimere qualche velata perplessità ufficiale (e non nelle chiacchiere da bar dello sport) sulle dichiarazioni del Papa. Anche magari se ci diciamo laici, anche se le nostre televisioni diffondono messaggi gaudenti e non certo di promozione della castità, anche se nella nostra vita quotidiana le nostre precauzioni le prendiamo e non diremmo mai a un nostro figlio o a un nostro amico: Uè, mi raccomando, non usare il preservativo. Cosa è successo? Benedetto XVI, in viaggio verso un continente flagellato dall'Aids, l'Africa, ha spiegato che il preservativo non serve a battere l'Hiv. Il Papa, si sa, fa il Papa, ed è giusto rispettare le sue parole. Ma questo non significa per forza tacere. Dopo poche ore, infatti, sono arrivate le parole di preoccupazione - ovviamente rispettosa, ovviamente ferma - del governo francese (conservatore) e del governo tedesco (conservatore). Ha preso posizione anche l'Unione europea. L'Italia? Silenzio, ovviamente rispettoso, ovviamente fermo.

Giovedì 19 Marzo 2009 - 09:17
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Serie B, notte fonda per il Pescara Mammarella show, Lanciano rinasce
LANCIANO - Turno infrasettimanale agrodolce per le abruzzesi di serie B. Il...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Fs, utile netto in crescita a 460 milioni

Fs chiude il bilancio 2013 con un utile netto di 460 milioni, in crescita del 20,7% rispetto all'anno...

Decreto Irpef, Renzi alla stretta finale. Bonus da 620 euro, salirà a 950 nel 2015. Tagli agli stipendi: 4 fasce

Il premier Matteo Renzi è alla stretta finale in vista dell'approvazione, domani in consiglio dei...

Lavoro, meno proroghe per i contratti. Scontro nella maggioranza

Il tetto delle proroghe, per i contratti a tempo determinato passa da otto a cinque. La commissione Lavoro...

Statali, stangata sugli stipendi in arrivo: il primo tetto a 60mila euro

Tetto alle retribuzioni per tutti i dipendenti pubblici. Sta prendendo forma l'articolo del decreto...

Barbara De Rossi porta in tribunale l'ex fidanzato: avrebbe rivelato particolari intimi della loro relazione

La storia d'amore tra l'attrice romana Barbara De Rossi e il suo ex fidanzato Anthony Manfredonia,...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009