Tommasino eredita dieci milioni
ora è il gatto più ricco del mondo

Tommaso, il gatto nero nella foto, ha ereditato i soldi della signora Maria
ROMA - Da trovatello a gatto straricco. Difficile che Tommaso, un micio dal pelo folto e scuro, possa rendersi conto della nuova piega che ha preso la sua vita, ma tant'è: la sua anziana padrona è passata a miglior vita lasciandogli tutte le sue proprietà. Immobili per circa 10 milioni di euro, secondo gli avvocati.

Ville e appartamenti. L'incredibile storia arriva da Roma, dove Maria Assunta, morta due settimane fa a 94 anni, viveva da molti anni. Originaria di Potenza è rimasta vedova da molto giovane e ha ereditato dal marito una villa all'Olgiata, vari appartamenti tra Roma e Milano e terreni in Calabria. Circa due anni fa ha deciso che avrebbe lasciato tutto al suo amato gatto, fonte di serenità e affetto nell'ultimo periodo della sua vita.

La sorpresa. A disporre dei beni sarà Stefania, l'infermiera della signora Maria Assunta. Tommaso si è già trasferito a casa sua, fuori città. La donna è rimasta di stucco quando ha scoperto tutto quello che l'ex datrice di lavoro ha lasciato a lei al micio: «Non immaginavo che la signora disponesse di quel patrimonio...».
Venerdì 9 Dicembre 2011, 16:07 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
0
QUICKMAP