seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Giovedì 17 Aprile - agg.2:08
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
In Italia

Sky e Mediaset, card-sharing: 39 indagati:
un abbonamento usato da decine di utenti

ROMA - Schede Sky e Mediaset taroccate e rivendute su internet naturalmente a prezzi stracciati: indagati 39 commercianti al termine di un’inchiesta della Polizia delle comunicazioni contro la pirateria audiovisiva. Gli indagati (28 residenti nel Lazio, 7 in Sicilia, 3 in Piemonte e 1 in Emilia Romagna) sono commercianti e titolari di aziende che si occupano soprattutto della vendita di apparecchi e servizi per vedere la tv a pagamento.

Sfruttando software e apparecchiature molto particolari, gli indagati hanno violato i sistemi di decodifica di Sky e Mediaset) distribuendo via internet i codici di accesso ai diversi programmi. Sono alcune migliaia le persone che hanno usufruito illecitamente di questo servizio.

La procedura informatica (denominata card-sharing), consentiva infatti l’illecita condivisione tra più persone del segnale destinato ad un solo utente che ne corrispondeva il corrispettivo al distributore. Quindi una sola persona pagava l’abbonamento mentre altri usufruivano del servizio pagando cifre irrisorie. Tra i prodotti televisivi più richiesti gli eventi sportivi, reality show, e l’offerta di cinema in HD. Gli utenti individuati rischiano fino a tre anni di reclusione.

I sequestri effettuati hanno fornito importanti riscontri alle ipotesi di reato, consentendo di ricostruire i tasselli di un sistema piramidale ed aprendo orizzonti internazionali alle indagini. L’operazione si colloca come la prima risposta delle forze dell’ordine ad un fenomeno ancora in fase di evoluzione.

Lunedì 26 Settembre 2011 - 10:59
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Chieti, arrestati i quattro rapinatori dei colpi in serie a Capodanno 2014
CHIETI - Quattro persone sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Ucraina nel caos, vertice a Ginevra: militari di Kiev si arrendono ai filorussi

A poche ore dal vertice di questa mattina Ginevra, la rivolta dei filorussi dilaga in tutta l'Ucraina...

Def, lettera del governo alla Ue: «Circostanze eccezionali, deroghiamo da obbligo pareggio»

Il governo ha deciso di accelerare il pagamento di ulteriori 13 mld di debiti della P.A, che peseranno sul...

Gasparri sarà processato per peculato: sotto accusa la polizza vita comprata con i fondi Pdl

Maurizio Gaspar rinviato a giudizio per peculato. Lo ha deciso il gup di Roma.

Grande successo del car sharing: a Roma già 20 mila iscritti a Car2go

ROMA - Oltre 20 mila iscritti a Roma per "Car2go", il servizio pioniere e leader di mercato nel...

Napolitano a Brunetta: «Il mio stipendio è di 239mila euro lordi non netti. Non prendo vitalizio»

Il president edella Repubblica, Giorgio Napolitano, risponde piccato alle insinuazion del capogruppo di Forza...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009