seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Giovedì 24 Aprile - agg.12:58
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Primo Piano

Studentessa di giorno strip-blogger di notte

Una strip-blogger
ROMA (18 dicembre) - Altro che commessa al panificio sotto casa o cameriera al pub del centro. La novità è il sesso virtuale a pagamento, un lavoretto come un altro, che agli studenti lascia pure il tempo per dedicarsi all'università. Elenoire, studentessa di giorno e "webcam girl" di notte, lo ha raccontato agli allievi del master in Giornalismo dell'Università degli Studi di Milano. Venticinque anni, studentessa al Politecnico, ha deciso per gioco, insieme al suo ragazzo, di mettere il suo corpo in vendita sul web. «All'inizio - racconta senza pudore Elenoire - ho messo in vendita solo qualche foto privata, mentre oggi mi collego 2 o 3 volte la settimana, per due o tre ore. Non tanto da mantenersi, ma abbastanza per arrivare a 1.000 euro al mese». «A casa, nessuno sa nulla e deve sapere nulla: i miei genitori morirebbero se lo venissero a sapere. Sono cresciuta con un'educazione ultracattolica, anzi - spiega - è solo qualche mese che vivo da sola, prima facevo tutto di nascosto ed era come uno sfogo per me». Se la famiglia ignora la doppia vita di Elenoire, il fidanzato e i suoi amici, invece, lo sanno e approvano, al contrario dei compagni di università che, intervistati tra una lezione e un'altra, si sono mostrati tutt'altro che di larghe vedute: «modello di intimo si, ma il porno mai», dice qualcuno convinto che per pagarsi gli studi, esistono tanti lavori per cavarsela. C'è anche chi ammette che «è un bel modo per guadagnare parecchio», ma poi sottolinea «io non lo farei mai, perchè significa perdere la dignità». Anche se i suoi compagni di corso denigrano ciò che fa, Elenoire non è certo la sola universitaria ad arrotondare usando le sue grazie. Secondo il sito studenti.it, il 21% dei ragazzi italiani conosce colleghe che guadagnano con il loro corpo, mentre in Francia, il sindacato Sud-Etudiant ha valutato che una ragazza su 57 si prostituisca, a vario titolo, per mantenersi. Dal web il fenomeno è arrivato anche in libreria, con Diario di una webcam girl, il memoir della 24enne Helen, che da due anni si esibisce sullo stesso sito della collega Elenoire, che conta 4000 camgirls e oltre 300mila visitatori. Ogni minuto di collegamento costa 3 euro, e alle ragazze, che in maggioranza si presentano come studentesse, soprattutto fuori sede, va il 45% dell'incasso. Spesso, senza neanche perderci la faccia, l'unico punto del corpo censurato da un bollino scuro.
Martedì 18 Dicembre 2007 - 17:42
Ultimo aggiornamento: Martedì 00 Novembre - 00:00
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
Teramo, rientra l'allarme gas ma ora indaga la Magistratura
TERAMO - Rientrata nel Comune di Teramo, con la chiusura del Centro...
GUARDA TUTTE LE NEWS DELL' ABRUZZO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Statali, obbligo di mobilità e assunzioni mirate

Approvato il decreto sull'Irpef, Matteo Renzi si prepara ad affrontare la nuova tappa del suo...

Lavoro, ok della Camera al decreto. Sì di Ncd: ma al Senato va cambiato

La Camera ha votato la fiducia al governo sul decreto lavoro con 344 sì e 184 no. Ora il provvedimento...

Fiorello-Vespa, velenosa lite su Twitter. Poi la pace. «Love Bruno»

Botta e risposta, con pace finale, su Twitter tra Rosario Fiorello e Bruno Vespa.

Petizione contro il programma di Belen Lei replica: «Bimba, cambia canale»

Un lungo post su Facebook per una replica che, sintetizzata, suona più o meno così:...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
L'elenco aggiornato delle spese detraibili
Dagli interessi per il mutuo ai ticket sanitari, le spese che si possono...
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009