L'Aquila, tentato furto con spaccata al supermercato Oasi: indagano i Carabinieri

I carabinieri della compagnia de L'Aquila, agli ordini del capitano Francesco Nacca, stanno indagando dopo il tentato furto avvenuto a Natale, nella notte tra la vigilia e il 25, nel supermercato Oasi di Bazzano. I malviventi sono tre o forse quattro secondo le immagini delle telecamere ed hanno agito incappucciati e con i guanti per non lasciare tracce. Tentato furto con tanto di spaccata per introdursi nel supermercato nel quale sono riusciti ad entrare prendendo la cassaforte, abbandonata subito dopo però senza neanche aprirla. Questo perchè è scattato l'impianto di allarme del supermercato e sul posto sono arrivati subito i carabieri assieme alle guardie giurate che hanno l'incarico di vigilare sull'esercizio commerciale. I ladri, si è poi scoperto, hanno rubato per effettuare questo colpo mal riuscito un autocarro in provincia di Rieti. L'obiettivo erano sicuramente gli incassi consistenti di questo periodo festivo. Nonostante l'intervento tempestivo dei militari e delle guardie giurate i malviventi sono riusciti a darsi alla fuga due minuti prima dell'arrivo dei carabinieri che ora, ovviamente, stanno tentando di individuare quella che è stata per loro la via di fuga e anche il mezzo usato per scappare dal momento che dei ladri non vi era più traccia nelle immediate vicinanze dunque impossibile la fuga a piedi nelle campagne. Probabilmente i ladri hanno utilizzato invece una vettura rubata allontanandosi dall'autostrada L'Aquila Ovest con l'ausilio con molta probabilità di un complice. Al vaglio ora tabulati telefonici e video del sistema di videosorveglianza anche se, ad una prima analisi, non sembrano dire molto. 
Marted├Č 26 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 13
QUICKMAP