L'Aquila: Pasqua e Pasquetta, centro storico preso d'assalto

Turisti all'Aquila (Foto Vitturini)
di Marianna Galeota
Centro storico affollato di turisti e aquilani nelle giornate di Pasqua e Pasquetta, complice anche il bel tempo di ieri, che ha riempito Corso Vittorio Emanuele, il Castello cinquecentesco e piazza Duomo.

File nelle due gelaterie riaperte, famiglie a passeggio con i cani e anziani seduti nelle panchine di piazza Duomo a godersi il sole: squarci di vita normale in una città che normale ancora non riesce a essere e che durante la settimana è vissuta perlopiù da operai e professionisti delle ditte impegnate nella ricostruzione e dai dipendenti degli ancora pochi uffici rientrati nelle loro sedi dopo il sisma. Molti aquilani, tuttavia, hanno scelto la passeggiata in centro storico, preferendo la città alla classica scampagnata del lunedì dell'Angelo.

Tanti anche i turisti provenienti per lo più da altre parti d'Abruzzo, Lazio, Marche e dal nord Italia, ma hanno fatto una tappa in città anche turisti tedeschi e francesi. Per due giorni hanno tirato il fiato anche gli esercenti, rimasti aperti nelle festività pasquali per accogliere i turisti.

Non possiamo lamentarci di questi due giorni, ma nemmeno delle ultime settimane - afferma Enrico Dioletta titolare del bar gelateria Duomo che ha riaperto l'attività da quasi un anno a piazza Duomo - Il bel tempo ha riportato tanta gente in centro che viene a passeggiare e a rivedere la città. Gli aquilani vogliono tornare, ne sono convinto e non hanno mai smesso di amare L'Aquila».

«Dovrebbe essere sempre così - dice Luca Ciuffetelli, titolare del bar del Corso - In due giorni sono passate migliaia di persone a passeggiare lungo il corso. Ho notato la presenza di tanti turisti, anche dal fuori Italia, un po' meno gli aquilani. Andiamo avanti sperando nelle belle giornate e che la gente venga in centro in estate e che non vada solo al mare. La città ha bisogno di essere ripopolata, in prima battuta dagli stessi aquilani».
 
Martedì 18 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:39

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP