seguici su Google+ RSS
Giovedì 21 Agosto - agg.2:28
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Umbria

Cantagiro, il Mondo di Jimmy Fontana
e l'ironia di Pippo Franco per il finale

TERNI - ​L'ultima volta fu 49 anni fa, quando i ternani applaudirono Adriano Celentano. Il Cantagiro torna in città domenica con la finale regionale, in piazza della Repubblica. Venti artisti in gara, Jimmy Fontana e Pippo Franco come ospiti. Ma gli organizzatori, se da una parte sono riusciti a riportare a Terni la manifestazione, dall'altra sono ancora in guerra con carte bollate e burocrazie. A poche ore dall'evento, aspettano ancora le autorizzazioni per portare in piazza auto e moto d'epoca, mercatini vintage e punti di ristoro e animazione.

La lunga odissea tra un ufficio e l'altro, ancora non vede la fine. Mentre negli altri comuni hanno avuto autorizzazioni ed hanno portato in pazza auto, moto e splendide modelle, a Terni si scala l'altopiano delle burocrazie. Domenica sera si comincia alle 21. Presenta Ambra Stefanini. Finalisti sono 4 cantautori, 11 interpreti, un duo lirico-pop e 4 bambine della sezione junior. Sabato, ad Otricoli, finale della categoria band.

I vincitori incideranno un brano nello studio del produttore Mario Zannini Quirini, mentre la band vincitrice mixerà una canzone a Londra. «Il nostro progetto – spiega la general manager Virginia Barrett – vuole riportare la musica nelle piazze. Una scommessa, nell'epoca dei talent show televisivi». Scommessa sottolineata anche dall'assessore alla cultura Simone Guerra. «Nelle altre tappe – spiega l'organizzatrice per l'Umbria Roberta Martinelli – abbiamo portato tanta allegria».

Ci sono anche gli abiti fatti dalle allieve dell'Ipsia, grazie ad una collaborazione per coinvolgere il mondo scolastico. Terni, con il Cantagiro, andrà pure in tv: Rai5 realizzerà un servizio sulle eccellenze del territorio. L'anno prossimo? il Cantagiro tornerà? «L'intenzione c'è – dice Virginia Barett – e se avremo disponibilità dalla città, sì». Ci sono stati, intanto, i contatti giusti? «Non come ci saremmo aspettati. All'inizio sì, poi si sono persi. Speriamo di ritrovarli. E che ci sia meno burocrazia»
Venerdì 06 Settembre 2013 - 13:32
Ultimo aggiornamento: 13:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Giustizia, la riforma è pronta. Cambia il processo civile. Intercettazioni: rinvio

​ E' bastato poco a riportare il sereno all'interno della maggioranza parlamentare sulla...

Catania, cartello choc di un supermercato: «Non date soldi ai rom, guadagnano 80 euro al giorno, più di un operaio»

"Non fate l'elemosina agli zingari davanti alla porta. Guadagnano dai 60 agli 80 euro al giorno,...

Fa sesso con i cani dei coinquilini: scoperta, li invita a cena e li avvelena

Scoperta dai coinquilini mentre fa sesso con i loro cani: li invita a cena e li avvelena. Quando Beverly...

Ecco le immagini del nuovo iPhone, ma prezzi alle stelle: si partirebbe da 780 euro

Non c'è giorno che non escano voci o immagini dell'iPhone 6, anzi dei due iPhone 6 che Apple...

Barberini, rissa dopo lo scippo turisti reagiscono ai borseggiatori e in metro scoppia il finimondo

Due ragazzi escono di corsa dalla stazione della metro a Barberini. Uno insegue l'altro, lo tira per la...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009