seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Sabato 19 Aprile - agg.21:45
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Umbria

Mosca, tragedia in Supersport
Muore il pilota umbro Andrea Antonelli

Il 25enne ha perso il controllo della moto al primo giro. Travolto da Lorenzo Zanetti: stessa dinamica di Simoncelli. Annullata la seconda manche Superbike

Andrea Antonelli e, a destra, il momento dell'incidente
di Luca Semprini
MOSCA - L'italiano Andrea Antonelli ha perso la vita in seguito ad un incidente occorso durante la gara della Supersport al Moscow Raceway. Dalle prime ricostruzioni, si evince come il pilota del team Go Eleven sia stato violentemente colpito dalla moto del connazionale Lorenzo Zanetti (del tutto incolpevole) dopo aver perso il controllo della propria Kawasaki ed essersi ritrovato a terra nel lungo e veloce rettilineo che porta all'ingresso della pit-lane.

La gara, partita in condizioni di asfalto bagnato, è stata prontamente interrotta dalle bandiere rosse – e successivamente cancellata insieme al resto del programma – ed il pilota è stato immediatamente trasportato al centro medico della pista russa. Il primo bollettino lo dava privo di sensi e con un forte trauma cranico, e a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte dell'equipe della Clinica Mobile.

La dinamica esatta dell'incidente resta da definire da fonti ufficiali, ma stando alle prime ricostruzioni sembra che Antonelli si sia scontrato con una moto più lenta davanti a lui, venendo così disarcionato dalla propria ma restando pericolosamente in pista mentre transitava il resto del gruppo. In condizioni di visibilità precarie a causa dell'acqua sollevata dalle moto in transito, Zanetti non sarebbe riuscito ad evitare l'impatto.

Classe 1988 ed originario di Castiglione del Lago (Perugia), Antonelli era alla sua seconda stagione nel mondiale Supersport ed occupava il settimo posto in classifica con 55 punti ed un quarto posto ad Aragon come miglior risultato stagionale. In precedenza, l'italiano aveva militato a lungo nella Stock (arrivò secondo in campionato nella categoria 600 nel 2007), raccogliendo una vittoria e tredici podi.
Domenica 21 Luglio 2013 - 13:32
Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Luglio - 08:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO

0 commenti

COMMENTI PRESENTI (0)Visualizza tutti i commenti Discussione chiusa
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Prende guardia giurata in ostaggio per rapinare cassa continua, ucciso da un carabiniere a Circonvallazione Aurelia

Tragico tentativo di rapina stamattina alle 7.30, sulla Circonvallazione Aurelia 21, a Roma,

Napolitano, ipotesi di addio anticipato: dimissioni entro fine anno

E' un bilancio in agrodolce, in cui pesano fattori contrastanti, quello che traccia Giorgio Napolitano...

Bonus Irpef da 80 euro, rinvio per gli incapienti e le partite Iva

Alla fine l'operazione "80 euro" è tornata alla sua fisionomia originale, quella che...

Fisco, giù l'Irap e stretta sulle rendite finanziarie

Alleggerimento dell'Irap, pur se in misura parziale per quest'anno e piena (dieci per cento) dal...

Uomini ossessionati dalle dimensioni del pene: Milano "capitale" degli interventi

Milano è diventata la capitale della penoplastica. Una media di 20-30 interventi al mese e un record...

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
Guida alla Tasi, prima rata a giugno
Presto le aliquote decise dai Comuni. Il saldo entro il 16 dicembre
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009