Torna Fermentazioni, alle officine Farneto la festa delle birre. Protagonisti i piccoli produttori

Torna Fermentazioni, la kermesse della birra, da venerdì 12 a domenica 14 settembre, lo scenario sarà ancora quello suggestivo delle Officine Farneto di Roma, immerse nel verde del Foro Italico, con l’aggiunta di una zona esterna di circa 1.300 mq.

I grandi protagonisti di Fermentazioni saranno anche quest'anno i microbirrifici italiani. Parteciperanno più di 30 tra i migliori produttori nazionali, provenienti da tutta Italia e capaci di incarnare le diverse filosofie dell'arte brassicola contemporanea. Una selezione estremamente ricca e variegata, nella quale compaiono sia nomi consolidati che nuove leve dal sicuro futuro, ma tutti accomunati da un'unica caratteristica: realizzare prodotti di primissima qualità. L’elenco è consultabile sul sito fermentazioni.it.



L'area food di Fermentazioni 2014 sarà gestita e raccontata da Eataly. Sarà l’artigianato il fil rouge di questa seconda edizione, inteso come attività che rimanda al fare, al creare, al produrre, spesso legata al campo della cultura, del piacere spirituale e della percezione artistica. Il festival vuole rivolgere lo sguardo al backstage di chi produce birra, quella buona, evocando l’immagine dell’artigiano e del birraio che lavorano entrambi con estro, creatività e passione.



A tale scopo Fermentazioni ha coinvolto On the road again pictures - video label indipendente che trae ispirazione dalla musica e si esprime con il linguaggio documentaristico - per il suo progetto più recente: la webserie art&craft, ideata per valorizzare antichi saperi e mestieri attraverso le esibizioni di band italiane e internazionali nelle botteghe artigiane d’Italia.



Il festival ospiterà più di 30 tra i migliori birrifici provenienti da tutta Italia e un programma ricco di appuntamenti legati al mondo della birra artigianale e non solo: seminari, degustazioni, masterclass, reading, un’intera giornata dedicata all'approfondimento degli aspetti economici e legislativi legati all'attività commerciale birraria ma anche musica, mostre fotografiche, illustrazioni e installazioni artistiche temporanee. I concetti di green e fatto a mano ben sintetizzano il motivo per cui Fermentazioni ha coinvolto Tonki nell’allestimento di una mostra fotografica che vedrà esposte più di 100 immagini raffiguranti storie di Art&Craft made in Italy.

I Tonki sono cartoni riciclati e ripiegati a mo’ di cornici, veri e propri quadretti cartonati che danno “spessore”, figurato e materico, alle immagini catturate senza far rimpiangere le fotografie digitali.



Anche quest’anno Slow Food Roma parteciperà attivamente al festival con laboratori dedicati e presenterà la “Guida Birre d'Italia 2015” edita da Slow Food Editore. Infine, uno spazio speciale sarà dedicato alle famiglie che potranno rilassarsi e godersi il festival grazie ai laboratori organizzanti nell'area kids curata da “Roma Dei Bambini” in collaborazione con l'Associazione “La giraffa nel Bicchiere” e “Kikilo Lab.” Didattica, arte, teatro e creatività saranno protagonisti dei laboratori ispirati al tema del festival "Arti e Mestieri" che coinvolgeranno i piccoli in attività manuali e fantasiose intervallate da letture e giochi.

Venerdì 29 Agosto 2014 - Ultimo aggiornamento: 03-09-2014 11:09

QUICKMAP