Iraq, gli Usa danno le armi ai curdi. Italia e Francia si appellano all'Ue: «Facciamolo anche noi»

(Foto Ansa/Peri)
La situazione in Iraq è uno dei tre argomenti in programma alla riunione straordinaria degli ambasciatori del Cops convocata dall'Alto rappresentante Ue Catherine Ashton, data la situazione di «emergenza internazionale».

Secondo fonti della Commissione Ue, il ministro degli Esteri italiano Federica Mogherini e quello francese Laurent Fabius hanno scritto al capo della diplomazia europea sulla possibilità di fornire le armi ai curdi, che si trovano ad affrontare i jihadisti dell'Isis.



«Quella sulla fornitura di armi è una decisione che spetta a ciascun Stato membro», spiegano le fonti, che tuttavia salutano come «positiva» l'iniziativa di portare il confronto sulla questione sul tavolo di Bruxelles, anche «per avere il miglior coordinamento possibile».



Gli Stati Uniti, invece, stanno fornendo armi alle forze curde al nord dell'Iraq. Lo ha detto alla CNN una portavoce del Dipartimento di Stato Usa, Marie Harf.
Lunedì 11 Agosto 2014 - Ultimo aggiornamento: 14:50

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP