seguici su Google+ RSS
Venerdì 1 Agosto - agg.2:34
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Primo Piano

Uruguay, sì alla legalizzazione della marijuana

PER APPROFONDIRE tagmarijuana, uruguay

ROMA - La Camera dei deputati dell'Uruguay ha approvato la legalizzazione della marijuana, provvedimento che dovrà ora essere ratificato dal Senato. Il testo è stato approvato con 50 voti favorevoli su 96 dopo 14 ore di dibattito e grazie ai voti del Frente Amplio (coalizione governativa di sinistra), che detiene la maggioranza anche in Senato.

La norma prevede la legalizzazione della coltivazione (fino a sei piante per persona) e compravendita del
cannabis, attraverso la creazione di un organismo statale che regolamenterà ogni fase dell'attività: i consumatori registrati potranno acquistare fino a 40 grammi di marijuana al mese, attraverso una rete di farmacie autorizzate.

La Camera dei deputati dell'Uruguay ha approvato un disegno di legge per legalizzare il mercato della marijuana. Con 50 voti a favore, riferisce 'El Pais', il progetto di legge, che adesso passerà alla Camera dei senatori per essere dibattuto, non mira a legalizzare la droga, ma a regolare e controllare la
produzione e la distribuzione per il consumo personale o per fini terapeutici, come avviene in altri Paesi. Il
governo del presidente Josè Mujica, principale promotore di questo progetto, ha ottenuto il sostegno di organizzazioni locali e internazionali, come quella del segretario generale dell'Organizzazione degli Stati
Americani, Josè Miguel Insulza. Dopo una sessione durata 13 ore, ieri sera, a votare contro il disegno di legge sono stati in 46. Una volta passato, il progetto di leggeconsentirebbe, a chi ha più di 18 anni, di acquistare fino a 40 grammi di marijuana al mese in farmacia oppure dicoltivare fino a sei piante cannabis, previa registrazione in una banca dati.

Giovedì 01 Agosto 2013 - 11:28
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Domani FIAT va in pensione, nasce FCA Bene i conti di CNH, ma Iveco perde

TORINO - Finisce domani, dopo una storia lunga 115 anni, l'era Fiat, la Fabbrica Italiana Automobili...

Sesso come droga, scatena gli stessi meccanismi della dipendenza

ROMA La dipendenza dal sesso può scatenare nel cervello meccanismi analoghi a quelli che si attivano...

Sesso "veloce",definita la diagnosi: per lui è un disturbo se il rapporto dura meno di 3 minuti

ROMA Il "sesso veloce" o eiaculazione precoce. Ma quali sono i margini di tempo che la definiscono?...

Rignano Flaminio, uomo travolto dal treno. Ipotesi suicidio. Ferrovia interrotta

Un uomo è stato travolto e ucciso da un treno nei pressi della stazione di Rignano Flaminio, in...

Codice strada, presto scooter e moto 125cc anche in autostrada

ROMA - Un'altra importante novità del testo della legge delega di riforma del codice della strada...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009