Sta morendo di cancro, scrive i biglietti
al figlioletto per i compleanni futuri

Sta per morire, così scrive una serie di lettere a suo figlio per ogni compleanno e occasione speciale.
Rowena sta morendo di cancro e per non far sentire la sua mancanza al piccolo Freddie quando non ci sarà più gli ha scritto delle lettere. Le lettere riguardano anche il giorno del diploma, della laurea e del matrimonio, fino al 21esimo compleanno. I biglietti contengono le classiche frasi di congratulazioni e auguri ma anche tutti quei consigli che la donna avrebbe voluto dargli durante la sua crescita ma che non potrà fargli.

La mamma sta cercando di abituare il piccolo alla sua assenza dicendo che se parlerà con il suo orsacchiotto quando lei non ci sarà più fisicamente sarà come stare insieme. «È straziante preparare mio figlio alla mia assenza», ha dichiarato la donna al Daily Mail, «Ho scoperto di avere il cancro all'intestino dopo la gravidanza, i primi sintomi del male sono stati confusi con l'attesa stessa di Freddie e poi ero troppo giovane perchè i medici potessero pensare a una tale malattia».

Dopo aver scoperto il cancro la donna confessa di non aver avuto paura della morte ma solo del non poter avere più figli, lei che ne voleva almeno 4, solo dopo che ha scoperto di avere una metastasi ha iniziato a pensare che forse non ce l'avrebbe fatta. «Sono gelosa di tutte le persone che trascorrono il tempo con Freddie e che potranno vederlo crescere», conclude Rowena, Ogni ora che trascorro con lui è preziosa».
Giovedì 16 Gennaio 2014, 19:58 - Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
apriap
11:24:00, 2014-01-17
Mi spaventa
Capirei se il bimbo fosse in fasce, ma non è così. Sta gettando le basi per un lutto impossibile da elaborare: per anni, quando sembrerà che quel vuoto, com'è giusto che sia, possa colmarsi di salutare nostalgia e bei ricordi, la ferita si riaprirà ogni volta. Terribile e terribilmente egoistico. La tragedia di questa donna e della sua famiglia è immensa, ma ciò che sta facendo è malsano.
diciamolo
10:22:00, 2014-01-17
I veri drammi.
Ecco, questo è un vero dramma di vita famigliare ! Per contro,c'è chi fa una stage in famiglia perchè ha perduto il lavoro.Certamente anche il secondo caso è un motivo serio di depressione,ma risolvibile.
molmax
08:56:00, 2014-01-17
...........che dire?
non ci sono parole per commentare questo amorevole gesto di Rowena. Speriamo che la vita sia piu' fortunata per suo figlio al quale auguro salute ,tranquillita' e ogni bene del mondo
3
QUICKMAP