Terremoto tra Lazio e Umbria: nella notte la terra trema due volte

Scosse di terremoto tra Lazio e Umbria, tra le province di Rieti e Perugia. La prima, di magnitudo 3.5, è stata registrata alle 5.38 Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9,5 km di profonditÓ ed epicentro in prossimitÓ del Comune reatino di Cittareale e quello perugino di Norcia. La scossa Ŕ stata seguita un minuto dopo da una replica di magnitudo 2.7. Un'altra scossa di magnitudo 2.2 era stata registrata nella stessa zona, il distretto sismico dei monti Reatini, alle 3.15 di ieri. Nel nord della provincia di Perugia, vicino Pietralunga, oggi alle 00.55 Ŕ stata invece registrata una scossa di magnitudo 2.4.
Giovedý 13 Febbraio 2014, 08:02 - Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 07:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
QUICKMAP