seguici su Google+ RSS
Mercoledì 23 Luglio - agg.7:32
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Primo Piano

Sparatoria in gioielleria: ucciso carabiniere
presi due malviventi, 2 in fuga su Uno bianca

Ferito un altro uomo dell'Arma, una ragazza e un passante a Maddaloni. Il cordoglio del ministro della Difesa

PER APPROFONDIRE tagcaserta, carabiniere, ucciso, maddaloni, rapina
Il luogo della tragedia

CASERTA - Un carabiniere è stato ucciso in una sparatoria durante un tentativo di rapina in una gioielleria a Maddaloni (Caserta). Un altro militare è rimasto ferito. C'è anche una ragazza colpita nel conflitto a fuoco tra 4 banditi e una pattuglia di carabinieri intervenuta durante una rapina in gioielleria. La giovane si è trovata nel bel mezzo della sparatoria ed è stata ferita di striscio. Nella sparatoria, avvenuta nei pressi di una gioielleria in via Ponte Carolino a Maddaloni, grosso centro alle porte di Caserta, sono rimasti feriti anche due rapinatori, che sono stati arrestati. Il carabiniere ferito sarebbe in gravi condizioni. Una vasta battuta alla ricerca dei rapinatori in fuga è scattata nel casertano.

Il carabiniere ucciso e il suo collega rimasto ferito erano in pattuglia nelle strade di Maddaloni, quando è scattato l'allarme: in una gioielleria era in atto una rapina. La pattuglia non ha perso tempo ed è subito corsa in via Ponte Carolino. Appena l'Alfa dei militari è arrivata davanti al negozio i banditi, quattro, che non avevano ancora consumato la rapina hanno aperto il fuoco sui carabinieri. L'appuntato Tiziano Della Ratta, 27 anni, di Sant' Agata dei Goti (Benevento) è morto subito, il collega, maresciallo Domenico Trombetta, di Marcianise (Caserta)
è rimasto ferito. Il giovane carabiniere lascia la moglie ed un figlio di un anno di età.

I militari hanno risposto al fuoco ferendo due dei quattro malviventi, che sono poi stati arrestati. Il carabinieri ferito è stato portato all'ospedale di Maddaloni. I due banditi rimasti probabilmente illesi sono fuggiti con una Fiat Uno bianca. Subito è scattato l'allarme in caserma e poi al comando provinciale di Caserta. Maddaloni in pochi minuti è diventata una città presidiata dai carabinieri. Chiusi tutti i varchi di ingresso della popolosa cittadina, dove molto forte è la presenza non solo della criminalità comune ma anche di quella camorristica.

I due banditi feriti sono stati portati uno all'ospedale di Maddaloni e l'altro a quello di Caserta. Sono entrambi italiani. Si trovano piantonati in corsia dai colleghi dell'appuntato Della Ratta. Un elicottero sta sorvolando tutto il casertano per dare una mano ai carabinieri che stanno setecciando palmo palmo strade e abitazioni di pregiudicati, che potrebbero avere dato ospitalità ai due fuggitivi.
Ferita anche, tra i rapinatori, una donna. Anche un passante è rimasto ferito da un proiettile, ma solo di striscio.

Il Ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, ha inviato al comandante generale dell'Arma Leonardo Gallitelli questo telegramma: «La notizia della morte dell'Appuntato Tiziano Della Ratta e il ferimento del Maresciallo Capo Domenico Trombetta, coraggiosamente intervenuti per sventare un vile tentativo di rapina a mano armata, mi ha profondamente scosso. In questa tristissima circostanza voglia accogliere i sentimenti di sincero cordoglio delle Forze Armate e la mia sentita partecipazione al gravissimo lutto che ha colpito l'Arma dei Carabinieri».

Sabato 27 Aprile 2013 - 18:02
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
EDIZIONI LOCALI
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

«Chiama il mio fidanzato», e Siri risponde: «Quale dei due?». L'iPhone inguaia la ragazza infedele

Siri è un noto software che grazie al riconoscimento vocale aiuta in molte situazioni, ma in una...

Addetti alle pulizie trovano un pupazzo "impiccato" in una casa e lo gettano nella discarica: ma era un cadavere

Non hanno avuto nemmeno un dubbio. I due addetti di una società di pulizie che si sono trovati davanti...

Papà trova babysitter che abusa del figlio Lo picchia a sangue, poi chiama la polizia

Lo ha picchiato così forte da farlo svenire. Poi ha chiamato la polizia: «Sono tornato a casa e...

Ilaria d'Amico e Gigi Buffon, coccole in alto mare: ecco le foto della loro fuga d'amore in Grecia

L'amore tra Ilaria d'Amico e il portiere della Juventus Gigi Buffon naviga in acque sicure. Ecco le...

In metropolitana c'è il pizzo sul biglietto: macchinette presidiate da gruppi di rom

Sputi ai turisti, estorsioni, guardie giurate minacciate e ferite con le penne negli occhi.

CASA
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
Agevolazioni fiscali per una casa più sicura
Sconto Irpef del 50% su porte blindate, grate e telecamere
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009