seguici su Facebook Twitter Google+ RSS
Giovedì 24 Aprile - agg.2:22
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Frosinone

Frosinone, de Simone Niquesa
cittadino onorario di Fiuggi

Oggi ha 92 anni, ha fatto la storia della cittadina. Sabato la cerimonia.

di Annalisa Maggi

Frosinone - Sabato prossimo diventerà cittadino onorario di Fiuggi. Per i fiuggini sarà un tuffo nel passato la cerimonia che il Comune ha organizzare in onore del cavaliere del lavoro che fondò l'Ente Fiuggi: Francesco de Simone Niquesa. Laureato in giurisprudenza e iscritto all’albo degli avvocati, dopo aver prestato servizio in Marina durante la seconda guerra mondiale, Niquesa, oggi novantaduenne, si è distinto tanto nella professione legale quanto nell’attività dirigenziale nel settore dell’industria cinematografica.

Il legame con la cittadina termale ciociara risale al 1960, anno in cui fondò la società, della quale è stato prima consigliere delegato e poi anche presidente, che ha gestito gli stabilimenti termali e l’impianto di imbottigliamento per un ventennio. Niquesa avviò una nuova fase di affermazione e di espansione di Fiuggi che raggiunse importanti traguardi della sua storia turistica e termale. La separazione da Fiuggi avviene nel 1982 (due anni prima Niquesa aveva assunto la presidenza della Uliveto SpA).

L’ex presidente dell’Ente Fiuggi (che negli anni è diventato prima Astif e ora Atf) è presidente di una prestigiosa catena alberghiera. E’ stato il sindaco, Fabrizio Martini, a proporre il riconoscimento e il consiglio comunale che ha approvato la scelta all’unanimità lo scorso 5 luglio. Il conferimento della cittadinanza onoraria a Francesco de Simone Niquesa viene dato con questa motivazione: per aver contribuito a valorizzare il patrimonio aziendale ricevuto in affidamento, mediante l’adozione di una strategia di sviluppo – si legge nella delibera di giunta – coerente con l’identità storica della città termale. La cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria si svolgerà sabato, alle 11.15, nella sala consiliare del palazzo comunale.

Martedì 24 Settembre 2013 - 11:44
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Lavoro, ok della Camera al decreto. Sì di Ncd: ma al Senato va cambiato

La Camera ha votato la fiducia al governo sul decreto lavoro con 344 sì e 184 no. Ora il provvedimento...

A Taranto va in scena l'altro Primo Maggio: sul palco molti artisti, da Capossela agli Afterhours

Il concerto del Primo Maggio non è solo a Roma: anche Taranto ha la sua rassegna della festa dei...

Ministeri, ecco i nuovi tagli in arrivo Renzi riduce i budget di 200 milioni

Gli ultimi nodi sono stati sciolti ieri sera in un incontro tra Matteo Renzi e il ministro...

Petizione contro il programma di Belen Lei replica: «Bimba, cambia canale»

Un lungo post su Facebook per una replica che, sintetizzata, suona più o meno così:...

Fiorello-Vespa, velenosa lite su Twitter. Poi la pace. «Love Bruno»

Botta e risposta, con pace finale, su Twitter tra Rosario Fiorello e Bruno Vespa.

CASA
Pensioni nel 2014, cresce l'età delle donne
Si allontana il congedo. Nel 2017 pareggio anagrafico tra i due sessi
Case sfitte, quando e perché si paga l'Irpef
La tassa è dovuta per alloggi vuoti nella città di residenza
L'elenco aggiornato delle spese detraibili
Dagli interessi per il mutuo ai ticket sanitari, le spese che si possono...
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2012 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009