seguici su Google+ RSS
Venerdì 1 Agosto - agg.2:34
Sfoglia il nuovo giornale digitale
Messaggero logo
Frosinone

Ceccano, rapina violenta
in gioielleria: smascherata

PER APPROFONDIRE tagceccano, rapina gioielleria, arrestata

CECCANO - E’ stata raggiunta in carcere a Pozzuoli da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Frosinone. Michela Ferraiuolo, napoletana di 29 anni, è ritenuta responsabile di due rapine violente in altrettante gioiellerie. Una a Campobasso lo scorso 2 novembre, l’altra a Ceccano. Proprio indagando sul primo colpo i carabinieri nel Nucleo radiomobile di Campobasso hanno raccolto «gravi e concordanti indizi di colpevolezza a carico della Ferraiuolo - si legge in una nota dell’Arma - unitamente a due persone allo stato non identificate» per la rapina consumata ai danni della gioielleria “Il diadema” di Ceccano l’8 ottobre 2012. Quel giorno la Ferraiuolo, secondo i carabinieri, «con lo stesso modus operandi della rapina perpetrata a Campobasso, si era introdotta all’interno della gioielleria, fingendosi cliente, e puntando la pistola nei confronti della titolare la minacciava costringendola a recarsi sul retro della bottega dove la colpiva con l’arma alla testa facendola cadere a terra e cagionandole una lesione».
A quel punto, hanno ricostruito i militari «con l’ausilio di un complice, legava la gioielliera mani e piedi con delle fascette di plastica prelevando l’incasso di 1.500 euro e razziando tutto il contenuto in oro della cassaforte». Quel pomeriggio, mentre era in atto la rapina, nella gioielleria era entrata all’improvviso una cliente. «La quale - raccontano i militari - a sua volta, dietro la minaccia dell’arma, veniva rapinata del portafogli e legata anch’essa con le fascette da un altro complice che era all’esterno della gioielleria a fare da palo e che era entrato seguendo la cliente».

Sabato 18 Maggio 2013 - 09:43
Ultimo aggiornamento: -
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?
DIVENTA FAN DEL MESSAGGERO
SEGUICI su facebook
LE NEWS PIÙ LETTE

Domani FIAT va in pensione, nasce FCA Bene i conti di CNH, ma Iveco perde

TORINO - Finisce domani, dopo una storia lunga 115 anni, l'era Fiat, la Fabbrica Italiana Automobili...

Sesso come droga, scatena gli stessi meccanismi della dipendenza

ROMA La dipendenza dal sesso può scatenare nel cervello meccanismi analoghi a quelli che si attivano...

Sesso "veloce",definita la diagnosi: per lui è un disturbo se il rapporto dura meno di 3 minuti

ROMA Il "sesso veloce" o eiaculazione precoce. Ma quali sono i margini di tempo che la definiscono?...

«Il lavoro più bello è testare sex toys». Cara ha 15 orgasmi a settimana

Un lavoro che ci dà piacere non è un lavoro: è uno spasso, uno svago.

Codice strada, presto scooter e moto 125cc anche in autostrada

ROMA - Un'altra importante novità del testo della legge delega di riforma del codice della strada...

CASA
Semplificazione amministrativa per pensioni ex Inpdap e ex Enpals
Procedure unificate, sistemi di pagamento allineati a quelli Inps
Detrazioni fiscali: bonus arredi, occhio agli errori
La nuova agevolazione non spetta per tutti i lavori di recupero
Dichiarazione dei redditi: Unico 2014, ecco le spese detraibili e deducibili
Elenco aggiornato delle voci che permettono di ridurre il "conto"
GUARDA TUTTE LE NEWS
CONSULTA GLI ANNUNCI IMMOBILIARI
IL METEO
TUTTOMERCATO
CALTAGIRONE EDITORE | IL MATTINO | CORRIERE ADRIATICO | IL GAZZETTINO | QUOTIDIANO DI PUGLIA | LEGGO | PUBBLICITA' CONTATTI | PRIVACY
© 2014 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009