Uccisa a coltellate a Milano, Jessica su facebook scriveva: «Un giorno senza sorriso è un giorno perso»

«Ci sono persone con cui perdi tempo e altre con cui perdi il senso del tempo. È solo una questione di scelte». È uno degli ultimi post scritti su Facebook da Jessica Valentina Faoro, la 20enne uccisa a coltellate in un appartamento di Milano.
 
«Un giorno senza sorriso è un giorno perso», recita un altro post della giovane, che accompagna un selfie scherzoso. Tante le foto in cui la vittima, lunghi capelli biondi e un fisico minuto, è ritratta sul social. In alcune compare quello che sembra essere il suo ragazzo. I post più numerosi della giovane, che dichiara su Facebook di lavorare per Foot Locker, sono però dedicati agli animali, ai cani, per cui la giovane manifesta un grande amore.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain