Migranti, Minniti: «Togliere ai trafficanti le chiavi delle democrazie»

«​Di fronte a un problema strutturale»​, ​come l'immigrazione, «​bisogna porsi il problema di governare il processo, non rincorrerlo. E questo significa sconfiggere i trafficanti. È ovvio che se continuano a fare quello che vogliono hanno le chiavi della democrazia. Il cuore della questione è togliere le chiavi delle democrazia europee ai trafficanti»​. Così il ministro dell'Interno, Marco Minniti, ha rivendicato la sua strategia sull'immigrazione, con il patto con i libici. «​Stiamo lavorando per ridurre i flussi. Rispetto allo scorso anno abbiamo circa 56mila arrivi in meno. Questa non è la soluzione al problema, ma l'unico modo per tenere insieme umanità e sicurezza è sconfiggere l'illegalità»​ e «​56mila migranti in meno sono una drastica riduzione dei guadagni per i trafficanti»​. L'auspicio di Minniti è arrivare a costituire corridoi umanitari e canali di immigrazione legale gestiti dagli Stati e «​questo si può fare solo se sconfiggiamo il traffico di esseri umani»​.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain