Iran, Casa Bianca: «Trump non ha ancora deciso su accordo nucleare»

La Casa Bianca chiede all' Iran di rispettare i diritti dei cittadini nelle proteste in corso nel Paese. Lo ha detto la portavoce Sarah Sanders nel suo briefing quotidiano. Trump, ha spiegato la portavoce, vorrebbe vedere l' Iran rispettare i diritti umani e non essere più sponsor di terrorismo non ha ancora preso la sua decisione finale sulla firma, entro fine gennaio, delle esenzioni delle sanzioni previste dall'accordo sul nucleare. 

L'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley ha annunciato in una conferenza stampa che chiederà una sessione di emergenza alle Nazioni Unite e al consiglio dei diritti umani a Ginevra sull' Iran.


L'amministrazione Trump ha INTANTO chiesto al governo iraniano di mettere fine al blocco di Instagram e di altri popolari social media mentre gli iraniani stanno protestando nelle strade. Gli Stati Uniti vogliono che Teheran «apra questi siti», ha affermato il sottosegretario di stato Usa Steve Goldstein, definendo Instagram, Telegram e altre piattaforme «luoghi legittimi per la comunicazione».

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain