Cappellino da baseball, il nuovo must have di stagione

Buone notizie dal mondo fashion. Bad-hair day, postumi da insonnia e paparazzi non saranno più un problema: il cappellino da baseball è il nuovo must have di stagione. Dimenticate gli zuccotti in maglia, le fasce per capelli e i turbanti multicolor che tanto abbiamo adorato i mesi passati, la visiera sarà l’unico accessorio dal quale non vi vorrete separare.
 

Non stiamo parlando solo di proteggerci dal sole durante le prossime vacanze ma di un vero e proprio alleato da abbinare alle mise invernali per aggiungere brio e stile in queste ultime settimane di freddo. C’è chi lo indossa al contrario, in pieno stile american boy, come Gigi Hadid in duty off, e chi, come Rihanna, lo accosta allo slip dress in seta per la sera. Simbolo fashion di una moda tutta statunitense, il baseball cap è tornato per le strade nella sua veste più famosa, con le iniziali dei New York Yankees ben in vista ricamate sulla cupola, e non solo. It girl e top model l’hanno già sfoggiato foderato di velluto, in tinta unita o con il logo, mixato ad outfit di fortuna o ben studiati per le occasioni formali.

E se sneakers e leggings fluorescenti sono l’unico abbinamento che vi salta in mente parlando di cappellini con visiera, è arrivata l’ora di uscire dagli schemi e dalla palestra.
Indossato con un cappotto lungo e un paio tronchetti lo snapback darà un tocco casual ad un outfit elegante, rendendolo meno serio e formale. Con un abito, lungo o corto che sia, donerà all’intera mise l’accento fashion giusto per il giorno, mentre accostandolo al denim e a felpe sporty, in perfetto stile urban, vi chiederete come avete fatto a farne a meno fino ad oggi.
 
 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain