Capelli a prova di inverno, la routine da seguire per una chioma da star

Smog, freddo, pioggia e neve sono incubi proprio per tutti, compresi i nostri capelli. Se nella lettera a Babbo Natale di quest’anno avete dimenticato di chiedere una folta chioma lucida e sfavillante non vi preoccupate: basta qualche piccolo accorgimento e un paio di trucchetti per mantenere sani e forti i capelli tutto l’anno.

Primi freddi e prime cadute, inevitabile? Forse no; basta infatti aggiornare anche la nostra beauty hair routine stagionale, affinché ci aiuti a proteggere la nostra capigliatura dagli agenti atmosferici e dallo stress. Ecco una lista di consigli (testati) da seguire per avere una chioma sana e lucente 365 giorni all’anno.

Un piccolo (ma fondamentale) trucchetto è eliminare le cellule morte dal cuoio capelluto con una leggera esfoliazione, proprio come fareste per viso e corpo. Troppo spesso ci si dimentica dello stretto legame fra cuoio capelluto pulito e capelli sani. Uno scrub aiuta la cute a respirare, garantendo una chioma luminosa e pulita più a lungo. Se ne trovano di ogni tipo in commercio, adatti a ogni tipo di capello, ma sono altrettanto efficaci le ricette fai da te; ovviamente con soli prodotti naturali come olio, zucchero e miele. L’ideale sarebbe ripeterlo un paio di volte al mese.
 

Molto importante è anche l’idratazione quotidiana dei capelli, prima e dopo lo shampoo. Impacchi settimanali con olii o maschere favoriscono l’idratazione delle punte e la regolazione di sebo. Fra gli olii da provare: cocco, jojoba, burro di karitè e anche il più reperibile olio d’oliva.

Le maschere e balsami da comprare almeno una volta: Kerastase “Masque Magistral”, le miracolose maschere “da usare a casa” della linea “The Circle Chronicles” di Davines che in cinque diverse varianti dal packaging accattivante, si propongono di salvare ogni situazione, comprese le più disperate. Da provare assolutamente anche le maschere monodose firmate Sephora. Avvertimento: prevedono una notte con capelli impiastricciati e cuffia in testa e sono quindi più adatte alle single. Nonostante “il fine giustifichi i mezzi” non tutti i fidanzati potrebbero trovarsi d’accordo. La linea al mango di Klorane non si può annoverare fra le novità per un unico motivo: ha già fatto “perdere la testa” a molte! Uscite dalla doccia, prima di passare al phon, è d’obbligo Phyto 7. Diverso dai classici olii, si presenta in crema, candida come la neve. Una noce è sufficiente per far splendere di luce propria i capelli

Tutti questi accorgimenti però devono essere accompagnati da una sana alimentazione, che aiuti a donare forza e brillantezza ai capelli. E a dimagrire, non male. E proprio come diceva Giovenale, “mens sana in capite sano”. 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain