C'era una volta un borgo: gara alla foto più bella nel contest del Messaggero, ultima settimana. Le più votate in un calendario, weekend in palio

Vitorchiano sorpassa Gaeta e vola in testa alla classifica: dalla provincia di Viterbo a quella di Latina attraversa tutto il Lazio la classifica del quarto contest fotografico del Messaggero C'era una volta un borgo. E, come prevedibile, in avvio dell'ultima settimana dell'iniziativa sta sfrecciando a tutta velocità la gara fra campanili, con le comunità scatenate sui social per sostenere questo o quello scorcio della regione per spingerlo il più in alto possibile nella graduatoria, magari nella Top 12.

I CAMPANILI
Anche questa volta il contest, realizzato con la collaborazione della Regione Lazio, è piaciuta ai lettori che stanno votando a migliaia le foto preferite contribuendo così a indicare le 12 immagini che saranno protagoniste del calendario del 2018 allegato al quotidiano a fine dicembre. Ma non finisce qui, perché questa volta il contest regala nuove e favolose opportunità agli esploratori-fotografi. Gli autori dal 1° al 5° posto riceveranno un finesettimana per due persone (una notte) nei borghi più caratteristici del Lazio, offerto da FederAlberghi Roma e Lazio, mentre un Cofanetto Warner Bros. - 90 film da collezione (ovvero 100 dvd) sarà riservato agli autori dal 6° al 12° posto.
Un montepremi d'eccezione che affianca così la soddisfazione di vedere le proprie foto pubblicate nel calendario che nelle prime tre edizioni ha ottenuto un gradimento altissimo.

Ma come partecipare al contest organizzato dal Messaggero con la collaborazione della Regione Lazio? E come votare le foto per spingerle nella Top 12 della classifica? La giuria, come dalla prima edizione, resta quella dei lettori che potranno mettere il mi piace di Facebook sotto le immagini preferite (è quindi necessario avere un account Fb) che troverete sul sito ilmessaggero.it: si possono inviare le foto (al massimo 4, ricordandosi sempre di citare la località) e si può votare fino alle 9 del 10 dicembre 2017.

ULTIMA SETTIMANA
Nel sito http://contest.ilmessaggero.it/borghi trovate anche il regolamento del contest e le indicazioni per le caratteristiche tecniche delle foto da inviare. Anche per questa edizione sulle pagine e sul sito web del Messaggero e sui social troverete di frequente notizie e aggiornamenti sul contest, anche perché l'avvicendarsi delle foto nella zona clou della classifica non manca mai di appassionare i lettori che possono raccontare con le loro foto una regione ricca come nessun'altra di borghi che racchiudono storia, tradizione, cultura e identità del territorio a cui Il Messaggero è legato dal 1878.

L'orgoglio di vedere in alto nella classifica il borgo che si ama e la sua bellezza diventa così il motivo di votare quella foto e di consigliare gli amici di fare altrettanto. Una gara che ci permette a ogni immagine di ricordare o di scoprire i mille luoghi meravigliosi del Lazio.
 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain