Banca Etruria, la Commissione sentirà Ghizzoni e i vertici delle venete

La commissione di inchiesta sulle banche chiamerà in audizione l'ex ad di Unicredit Federico Ghizzoni e gli ex ministri dell'Economia Giulio Tremonti, Vittorio Grilli e Fabrizio Saccomanni prima di Natale. Lo ha detto il componente della Commissione, Paolo Tancredi di Ap, lasciando la riunione dell'ufficio di presidenza.

La Commissione audirà entro il 22 dicembre anche gli ex vertici di Bpvi, Gianni Zonin, di Veneto Banca, Vincenzo Consoli, e di Bim (partecipata di Veneto Banca) Pietro D'Aguì: lo ha confermato, uscendo dalla riunione dell'ufficio di presidenza, Enrico Zanetti, di Scelta Civica, precisando che domani si voterà sulla modalità dell'audizione. «Domani la commissione voterà la modalità in cui audire Zonin, Consoli e D'Aguì - ha spiegato Zanetti - ovvero se fare un'audizione pubblica oppure un'audizione senza le riprese ma con verbali consultabili». Uscendo dalla riunione, il presidente del Pd, Matteo Orfini, si è detto favorevole all'audizione pubblica.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain