Governo Renzi, l'abruzzese Legnini
è sottosegretario all'Economia

ROMA - L’abruzzese Giovanni Legnini resta sottosegretario anche nel nuovo governo Renzi, ma dalla Presidenza del Consiglio (Editoria) si sposta al ministero dell’Economia. «Sono molto soddisfatto, continuiamo a lavorare». Così il neo sottosegretario abruzzese all'Economia, Giovanni Legnini, dopo l'ufficializzazione della sua nomina in conferenza stampa da parte di Graziano Del Rio. Quanto alla possibilità di una delega specifica alla ricostruzione post-sisma, ventilata negli ambienti politici, «per ora non posso parlare di deleghe perchè sarà il ministro ad attribuirle», ha spiegato il deputato del Pd.

Positivo il commento di Stefania Pezzopane, senatrice Pd: "Si tratta di una nomina importante per L’Abruzzo e per L’Aquila -commenta la senatrice- L’economia è stato uno scoglio duro, finora, per il nostro territorio e la nomina di Giovanni Legnini è un segnale importante. Sono sicura che Giovanni, a cui faccio gli auguri di buon lavoro, continuerà ad impegnarsi con grande energia, come ha fatto finora, e la sua nomina all’Economia sarà sicuramente un valore aggiunto per affrontare i problemi della ricostruzione e dell'Abruzzo.

Nella compagine amministrativa, oltre a Giovanni Legnini, ci sono altre ottime personalità, che potranno dare una mano al nostro territorio.

Anche la visita del neo Ministro alla Cultura, Franceschini, prevista per domani all’Aquila, è sicuramente un segnale di apertura e di attenzione per la nostra città”.
Venerdì 28 Febbraio 2014, 15:35 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 00:00
QUICKMAP